Street art a Napoli, nella stazione Vesuvio De Meis: nuova vita per la stazione EAV di Ponticelli

Pubblicato 
lunedì, 28/10/2019
Di
Olga Luce
Vesuvio De Meis

La stazione Eav Vesuvio De Meis di Ponticelli riqualificata da un entusiasmante intervento di street art

La street art è entrata in maniera prepotente nella vita di tutti i cittadini napoletani che si muovono ogni giorno con i mezzi di trasporto del servizio pubblico e ha radicalmente trasformato il "volto ferroviario" della città.

Le grandi istallazioni di street art che hanno interessato le nuove stazioni della Linea 1 della Metropolitana di Napoli hanno aperto nuove prospettive alla riqualificazione non solo delle zone centrali, ma anche di quelle periferiche e difficili della città.

L'ultimo intervento in ordine di tempo è stato effettuato nella stazione Eav Vesuvio De Meis, che serve la linea della Vesuviana verso San Giorgio a Cremano e verso Sarno.

L'artista Fabio della Ratta, in arte Biodpi ha realizzato un grande murale al centro del quale campeggia il busto di Angelo Camillo De Meis, filosofo e patriota dell'Ottocento di cui la stazione porta il nome.

Alle spalle del busto la sagoma verde acqua del Vesuvio, quella azzurra che potrebbe rappresentare il mare e la striscia rosa dell'orizzonte.

La De Meis Vesuvio non è l'unica stazione dell'interland napoletano destinata a trasformarsi in un museo d'arte contemporanea: sono infatti previsti interventi dello stesso tipo nelle stazioni di Cercola, Brusciano e Santa Maria Del Pozzo (Barra).

Immagine di copertina da Il Mattino

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram