Stravedere di Vittorio Pescatori: al Museo Archeologico Nazionale dal 13 dicembre

Pubblicato 
lunedì, 10/12/2012
Di
Ugo Marseglia

Stravedere è l'ultimo capolavoro di Vittorio Pescatori che ancora una volta, grazie alla sua arte fotografica, riesce ad indurre grandi emozioni in chi si ferma qualche minuto a contemplare i suoi scatti.

L'artista milanese invita tutti a sognare e ad immaginare tramite i modesti e piccoli ciottoli, trovati e fotografati a Capri con il macro, la presenza di immagini celate e di strane rappresentazioni dovute a "preistorici interventi scultorei". Basterà osservare con un po di attenzione e davanti ai nostri occhi si aprirà un nuovo mondo. E sullo sfondo, ad accompagnare il visitatore, ci sarà l'isola raccontata in immagini descritte con titoli arguti.

L' apparente futilità del tutto non deve trarre assolutamente in inganno perché Pescatori è riuscito a riproporre una realtà che non esiste se non nell'immaginazione di ciascuno di noi.

Vittorio Pescatori, milanese di 62 anni, è un giornalista ed un romanziere, e spesso si diletta con successo di fotografia. Una fotografia che diverte e che emoziona.

Le fotografie saranno esposte al Museo Archeologico Nazionale a partire dal 13 dicembre fino 10 gennaio 2013. L'inaugurazione avverrà il 13 dicembre 2012 ore 17.

 

Ricordiamo che con Natale Artecard sarà possibile visitare i magnifici musei napoletani e nel contempo godere anche degli eventi e delle iniziative che li animeranno in occasione del Natale. Il costo di 1 card per 2 persone per 1 mese è di soli 10 euro.

Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram