HomeCronacaStanotte a Pompei: Alberto Angela dedica un documentario televisivo agli scavi archeologici

Stanotte a Pompei: Alberto Angela dedica un documentario televisivo agli scavi archeologici

Alberto Angela a Pompei

Alberto Angela sta girando le riprese del suo nuovo speciale Stanotte a Pompei!

Il divulgatore scientifico Alberto Angela sta preparando una nuova serata speciale intitolata Stanotte a Pompei.

Il documentario, che andrà in onda su Rai Uno, anche se ancora non se ne conosce la data, sarà dedicato a Pompei e alle città sepolte dall’indimenticabile eruzione del Vesuvio nel 79 dopo Cristo.

Ormai è noto l’enorme interesse che il conduttore nutre nei confronti del sito archeologico di Pompei, in cui i continui scavi hanno riportato alla luce nuove domus, preziosi gioielli e molti oggetti di epoca romana.

Dalle prime indiscrezioni si sa che Angela è stato nel Foro di Pompei e con lui c’era anche l’attore Giancarlo Giannini. È stata ripresa l’area dei nuovi scavi nella Regio V, tra la Case delle Nozze d’Argento e la Casa di Marco Lucretio Frontone.

Delle immagini sono state girate anche nell’ insula dei Casti Amanti, su via dell’Abbondanza, dove sono stati rinvenuti sei scheletri di equini all’interno di una stalla che testimoniano la furia dell’eruziione. Le riprese televisive si sono concentrate inoltre al Museo archeologico nazionale di Napoli che conserva rari reperti pompeiani e sugli scavi di Ercolano.

Ricordiamo che lo studioso investì i proventi della vendita del suo libro, “I tre giorni di Pompei” per il restauro dell’Adone Pompeiano, un affresco conservato all’interno di un’antica Domus, e questo evidenzia il suo impegno per il recupero di uno dei luoghi più affascinanti e suggestivi al mondo.

banner di collegamento a Napolike Turismo