Resistanbul Napoli: solidarietà alla Turchia in Piazza Dante

Pubblicato 
martedì, 04/06/2013
Di
Fabiana Bianchi

Le immagini e le notizie sulle violente repressioni in Turchia stanno facendo il giro del web ormai da giorni. La notizia è stata trattata, sebbene con minori approfondimenti, anche sui media tradizionali e sicuramente si tratta di eventi che seguono, in linea di principio, quelli dei vari "Occupy" che da numerosi mesi si stanno svolgendo in giro per il mondo.

Di certo questi avvenimenti non hanno lasciato indifferenti il resto delle città europee, Napoli compresa, che ha deciso di mostrarsi solidale con i cittadini turchi, al grido di Resistanbul. Ma cerchiamo prima di capire di cosa stiamo parlando.

resistanbul piazza dante

È partito tutto da Istanbul, qualche giorno fa, con le pacifiche proteste di un gruppo di cittadini e di attivisti che manifestavano contro la distruzione di uno dei pochi parchi verdi presenti in città. A quanto pare, al suo posto dovrebbe sorgere un centro commerciale e la popolazione non ci sta.

La manifestazione è stata presto repressa con violenza dalla polizia, che ha iniziato ad allontanare chi protestava ed a farlo con lacrimogeni e cariche molto dure. La reazione delle autorità non ha, però, scoraggiato la popolazione che, ancora adesso, è scesa in piazza, con migliaia di persone, e continua a protestare e scioperare.

Per questo motivo, anche nella nostra Napoli, la cittadinanza è scesa in piazza per solidarietà con chi sta facendo valere i propri diritti in Turchia. Ieri, a Piazza Dante, alcuni ragazzi partenopei si sono riuniti, con bandiere e manifesti, rivolgendosi ai propri "fratelli" di Istanbul, Ankara e Smirne.

L'idea è nata sui social network, ormai sempre più protagonisti delle varie rivoluzioni che nascono in giro per il mondo. Tramite Facebook, infatti, i giovani di Napoli hanno deciso di organizzarsi e di prendere appuntamento in Piazza Dante, per mostrare la loro presenza e la loro vicinanza, nonchè sottolineare l'importanza di ideali quali democrazia e libertà.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram