Pizzerie d'Italia 2016 del Gambero Rosso: Napoli e la Campania trionfano con i Tre Spicchi

Pubblicato 
mercoledì, 23/09/2015
Di
Valeria Muollo
Napoli e la Campania trionfano nella lista Pizzerie d'Italia 2016 di Gambero Rosso

Tra tradizione e new entry, Gambero Rosso premia dodici pizzerie della Campania e di Napoli!


Anche quest'anno la guida culinaria Gambero Rosso ha stilato l'elenco delle migliori pizzerie d'Italia, realizzata in collaborazione con il Consorzio Tutela vino Bardolino Doc.
Con grande soddisfazione annunciamo che la Campania e Napoli hanno trionfato, ricevendo l'assegnazione di ben 12 locali con i Tre Spicchi, che ne simboleggiano l'alta qualità .

Le migliori pizzerie di Napoli e Campania

L'assegnazione dei preziosi Tre spicchi ha valutato le pizzerie in base al loro rispetto per il prodotto in ogni singola fase della lavorazione, dalla scelta delle farine, rigorosamente selezionate, ai tempi della lievitazione, fino alla selezione accurata degli ingredienti, che spesso sono prodotti Doc e Dop. I primi fra tutti sono il pomodoro, l'olio e la mozzarella, che sono i pilastri della pizza napoletana .
Di seguito vi riportiamo l'elenco completo delle pizzerie vincitrici :

  • 50 Kalò | Napoli
  • Da Attilio alla Pignasecca | Napoli
  • Trattoria Fresco | Napoli
  • La Notizia | Napoli
  • O’ Pizzaiuolo Guglielmo Vuolo | Napoli
  • Sorbillo | Napoli
  • Starita | Napoli
  • Villa Giovanna | Ottaviano (NA)
  • Era ora | Palma Campania (NA)
  • Pizzeria Salvo da tre generazioni | San Giorgio a Cremano (NA)
  • Palazzo Vialdo | Torre Del Greco (na)
  • Pepe in Grani | Caiazzo (CE)

I premi

Numerosi altri sono stati i riconoscimenti assegnati. Tra essi il premio riservato alla "migliore pizzeria gluten free" è andato a Il Guappo di Moiano (BN), mentre quello per "I Maestri dell'impasto" è stato assegnato a Ciro Salvo 50 Kalò di Napoli, che si aggiudica anche il trofeo speciale per la "migliore carta di vini e birre".

Il Premio le "Pizze dell'Anno" è stato vinto da Pepe in Grani di Caiazzo, artefice della Margherita Sbagliata, che viene infornata solo con mozzarella, con aggiunta, dopo la cottura, di salsa di pomodoro riccio e riduzione di basilico.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram