Parcheggiatore abusivo cinese a Napoli: "Paga o ti prendo a sassate"

Pubblicato 
lunedì, 21/10/2013
Di
Nadia Napolitano

Parcheggiatore abusivo a Napoli

L'ultima frontiera del parcheggiatore abusivo a Napoli: cinese prende a sassate un connazionale in via Gianturco per 'mancato compenso'

A Napoli la saga del parcheggiatore abusivo pare non avere mai fine. Quando si pensa di aver visto proprio tutto, ecco che spunta un'altra situazione assurda a farti ricredere.

È questo uno di quei casi che lascia meravigliati una volta appreso. Il protagonista della vicenda è un parcheggiatore abusivo di nazionalità cinese, che, nel tentativo di incassare il compenso per le sue prestazioni (tra l'altro non richieste) prende a sassate un suo connazionale, che si rifiutava di pagare.

L'episodio è accaduto in via Gianturco, sotto gli occhi attoniti dei presenti. La polizia, allertata in tempo lampo, è intervenuta subito ad arrestare il delinquente, prontamente sbattuto in carcere, a Poggioreale.

Al povero sventurato, reo di non aver voluto cedere al ricatto dei 5 euro estorti con la minaccia, è stato diagnosticato un trauma cranico ed escoriazioni di vario tipo, guaribili nell'arco di 7 giorni. Speriamo vengano adottate le giuste misure per ridurre ai minimi termini il fenomeno del 'parcheggiatore abusivo'. Napoli è stanca.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram