HomeCronacaNapoli Sotterranea: visite sospese per il pignoramento dell’Ufficiale Giudiziario ma l’ente nega

Napoli Sotterranea: visite sospese per il pignoramento dell’Ufficiale Giudiziario ma l’ente nega

Napoli Sotterranea

Presunta sospensione delle visite a Napoli Sotterranea, secondo PAP l’Ufficiale Giudiziario pignora i beni della società ma l’ente nega

Loading...

Nella giornata di ieri, giovedì 5 dicembre 2019, sulla pagina Facebook ufficiale di “Potere al popolo – Napoli” si è data la notizia del pignoramento, ad opera di un Ufficiale Giudiziario, dei beni della società di Enzo Albertini il patron di Napoli Sotterranea. Le visite, secondo PAP, sono state sospese ma l’ente nega “Siamo regolarmente aperti“.

La vicenda

Secondo il post, tempo fa una lavoratrice del sito turistico aveva vinto una causa che riguardava il lavoro in nero non retribuito dallo stesso Albertini.

Nonostante il giudice avesse intimato allo stesso il dovere di fornire alla donna gli stipendi che le spettavano di diritto, pare che il pagamento non sia mai avvenuto.

Da qui è scattata la decisione dei legali di procedere al pignoramento dei beni della sua società Napoli sotterranea.

Le reazione del pubblico

Sono generalmente moltissime le persone che ogni giorno decidono di visitare questo sito archeologico così suggestivo e tipico di Napoli.

Attualmente, a dire di Potere al Popolo, le visite a questo sito sono state però sospese e moltissime sono state le reazioni positive di turisti e cittadini, che si sono detti solidali e comprensivi nei confronti di questo gesto legale.

Anche il web impazza con commenti che dicono basta allo sfruttamento dei lavoratori e chiedono a gran voce che un bene come Napoli sotterranea non sia più in mano a società private.

La risposta di Napoli Sotterranea

Contattati telefonicamente, Napoli Sotterranea ha negato quanto affermato da Potere al Popolo, confermando l’apertura del sito non solo nei giorni in questione ma anche nei successivi.
Ad oggi il sito risulta quindi correttamente aperto.

Fonti: Post Facebook di Potere al Popolo | Corriere del Mezzogiorno

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo