HomeCronacaNapoli, si cercano donatori di midollo per la piccola Diana

Napoli, si cercano donatori di midollo per la piccola Diana

diana donazione midollo osseo napoli

Diana, di 6 anni, ha urgente bisogno di una trasfusione di midollo osseo. A Napoli un luogo per trovare donatori compatibili.

Napoli è nuovamente chiamata a scendere in campo per aiutare una bambina nella ricerca di midollo osseo compatibile per urgente trasfusione di cui ha bisogno.

Stiamo parlando di Diana, una ragazzina di 6 anni che al momento è ricoverata all’ospedale Bambino Gesù di Roma e che, grazie a due trasfusioni a settimana, riesce a sopravvivere poiché compensa il grave deficit da cui è affetta. Attualmente, però, queste trasfusioni non sono più sufficienti e Diana ha urgente bisogno di un trapianto di midollo.

Per questo motivo, anche Napoli si attiva e sabato 6 luglio 2019 a Piazzale Tecchio, nel quartiere Fuorigrotta, a partire dalle 9 di mattina si potrà aiutare la piccola Diana cercando di capire se sì è un donatore compatibile. Ecco come fare: si effettuerà un tampone orale per analizzare la saliva ed è necessario avere tra 18 e i 35 anni di età e pesare minimo 50 kg.

La tipizzazione, come si vede, non è invasiva e si sarà iscritti al IBMDR  cioè il registro italiano donatori di midollo osseo. È necessario portare con sé la tessera sanitaria e/o un documento di identità. La fila si farà nello spiazzale antistante la facoltà di ingegneria dell’università Federico II.

Chiunque volesse aiutare la piccola Diana può recarsi sabato a Piazzale tecchio, quindi, per cercare di capire se è un donatore compatibile.

Informazioni sul luogo dove donare il midollo

Quando: 6 luglio 2019

Dove: piazzale tecchio, spazio di fronte l’università di ingegneria della Federico II

Orario: dalle 9.00 alle 17.00 o fino al termine della coda

Vota questo post
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
banner di collegamento a Napolike Turismo