Napoli come sede nazionale del Gay Pride 2014? Il sì di De Magistris

Pubblicato 
martedì, 15/10/2013
Di
Nadia Napolitano

Foto Gay Pride 2014 a Napoli in cui è presente De Magistris

Napoli candidata come sede nazionale del Gay Pride 2014: la proposta di De Magistris in una lettera spedita al movimento LGBT

Napoli come sede nazionale del Gay Pride 2014? De Magistris candida ufficialmente il capoluogo partenopeo in una missiva spedita al movimento LGBT. Nel 2014 salgono le probabilità di ritrovarsi tutti insieme in città a combattere per un fronte comune.

Nella lettera, il primo cittadino napoletano scrive con orgoglio dei progressi fatti, e di quanto Napoli sia adatta ad ospitare il prossimo Gay Pride: "Carissimi, la nostra è un realtà inclusiva, in prima linea sui diritti civili, vicina nella lotta di chi pretende dal Parlamento una legge contro l'omofobia, a favore delle adozioni e matrimoni gay".

De Magistris predica contro l'oscurantismo che ci annebbia, affinché il nostro diventi un paese laico all'insegna della libertà e dell'uguaglianza. Forte del sostegno e dell'entusiasmo registrati in occasione del Pride regionale 2013, il sindaco compie questo primo passo verso l'accettazione.

Il presidente di Arcigay Napoli, Antonello Sannino, replica a sua volta all'iniziativa, appoggiando il gesto importante di De Magistris. Il dito è puntato contro la Regione, ed in particolare contro Stefano Caldoro, responsabili di aver mai risposto alla richiesta d'incontro avanzata dal movimento.

Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram