Apre a Napoli il centro di accoglienza e riabilitazione per cani abbandonati

Pubblicato 
lunedì, 15/10/2018
Di
Tiziana Martano
Cani randagi

Apre a Napoli una struttura pronta ad accogliere oltre 100 cani randagi per fornire cure e trovare loro una casa

 Inaugurato l'1 ottobre 2018 alla presenza del sindaco Luigi De Magistris, dell'assessore al Welfare con delega alla Tutela degli animali Roberta Gaeta, e della garante per i Diritti degli animali Stella Cervasio il primo Centro Municipale di accoglienza per cani partenopeo in via Janfolla 229/245. Al centro è presente anche dello spazio interamente dedicato all'interazione con gli uomini con l'obiettivo di trovare una soluzione al problema del randagismo a Napoli.

Pensato non come una casa definitiva ma solo transitoria per cani randagi, la struttura di propone di trovare a ognuno degli ospiti una nuova casa e si progettano tante iniziative volte ad avvicinare la cittadinanza alla questione del randagismo attraverso pet terapy e laboratori per i più piccoli. Non solo cura dell'animale quindi, il centro si occuperà infatti di organizzare incontri, dibattiti e attività ricreative affinché questo diventi vero e proprio luogo dedito alla cultura dell'animale.

Insomma una struttura aperta a tutti e non un mero luogo di accoglienza per i cani randagi nata grazie alla sinergia del Comune di Napoli con la Asl e la facoltà di veterinaria della Federico II nella speranza di invogliare il cittadino ad adottare un cane in difficoltà piuttosto che a comprarne uno.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram