HomeCronacaMuseo di Capodimonte: ipotesi nuovi bus da via Toledo

Museo di Capodimonte: ipotesi nuovi bus da via Toledo

Museo di Capodimonte

Da Napoli Centro al Museo di Capodimonte: il collegamento tra due grandi gallerie d’arte napoletane promesso da Intesa San Paolo.

Il Museo di Capodimonte è ben collegato con il centro città? I turisti e i cittadini napoletani sono invogliati a scoprire e riscoprire tutti i magnifici tesori custoditi al suo interno? Secondo il direttore del Museo di Capodimonte Sylvain Bellenger, no. In soccorso di uno dei poli museali più importanti e famosi della nostra città arriverà, forse, l’iniziativa di Intesa San Paolo.

Bus Napoli Centro – Capodimonte: un vecchio problema

Durante un incontro organizzato a Milano da Intesa San Paolo sul tema dello Sviluppo Sostenibile, Bellenger ha sottolineato ancora una volta quanto la  situazione sia estremamente penalizzante per il Museo e quante volte, negli anni passati, si sia cercato un dialogo con le istituzioni che, però, non hanno mai saputo o potuto migliorare i collegamenti tra il centro nevralgico del turismo cittadino, quindi il centro storico di Napoli, con la collina di Capodimonte.

Attualmente, fa sapere il Direttore, un solo bus dovrebbe transitare davanti a Capodimonte partendo dal centro di Napoli, ma si vede così raramente che i napoletani lo hanno soprannominato “l’invisibile”.

La risposta di Intesa San Paolo

Come recentemente riportato da La Stampa, durante il meeting di Milano l’Amministratore Delegato di Intesa San Paolo ha voluto raccogliere la sfida promettendo la creazione di una linea bus formata da almeno 5 mezzi.

Come proposto da Michele Coppola, direttore centrale di Arte Cultura e Beni Storici di Intesa San Paolo, i nuovi bus potrebbero fare la spola tra la sede della Galleria d’Italia di Napoli in Via Toledo (proprietà di Intesa San Paolo) e il Museo di Capodimonte.

Fonte: LaStampa.it

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo