Lo chef stellato Massimo Bottura aprirà una mensa sociale a Napoli per offrire pasti ai bisognosi

Pubblicato 
martedì, 31/10/2017
Di
Laura Keys
Massimo Bottura

Lo chef stellato Massimo Bottura annuncia l'apertura di una mensa sociale a Napoli in cui si serviranno pasti di qualità per i bisognosi.

Lo scorso 28 ottobre, durante la rassegna Cibo a Regola d'Arte 2017, Massimo Bottura ha dato un importante annuncio per la città di Napoli. Il famoso chef stellato, infatti, aprirà una mensa sociale nell'ex lanificio borbonico di Porta Capuana, nel complesso della Chiesa di Santa Caterina a Formiello.

Nel refettorio saranno serviti pasti ai più bisognosi, senza usare avanzi o materie di seconda scelta, ma solo cibo non venduto dai supermercati. Cuochi esperti cucineranno piatti di prima di qualità: secondo il progetto di Bottura, la mensa sarà aperta ogni domenica.

All'iniziativa parteciperà anche l'artista Mimmo Paladino, che ha già firmato il portale del Refettorio Ambrosiano di Milano. La tavola sociale arricchisce così gli spazi di Made in Cloister, il progetto di recupero che ha dato nuova vita all'opificio ottocentesco sostenendo l'artigianato.

Massimo Bottura è uno chef di enorme successo, proprietario dell'Osteria Francescana, miglior ristorante del mondo secondo la classifica The World's 50 Best Restaurants Awards 2016 di New York.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram