Insigne, il cugino finisce in manette per rapina aggravata

Pubblicato 
venerdì, 22/03/2013
Di
Nadia Napolitano

Il cugino di Lorenzo Insigne è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Aversa per rapina aggravata. Raffaele Cristiano, 26 anni, residente ad Orta di Atella, si è reso responsabile di un atto criminoso ai danni di due giovani, all'esterno di un istituto bancario.

Questo accadeva nel comune di Frattamaggiore, terra natale del numero 24 azzurro, il 19 marzo del 2011: insieme ad altri due complici, il ragazzo si avvicinava furtivo alle vittime, intimando loro di consegnargli soldi e telefoni cellulari.

Le forze dell'ordine erano riusciti a risalire al Cristiano tramite disamina dei filmati registrati dalle telecamera a circuito chiuso di videosorveglianza, in cui saltava all'occhio chiaramente il numero di targa dell'auto a bordo della quale i malviventi si allontanavano dal luogo del misfatto.

Insigne cugino reclusione

Il giovane, per cui era stata disposta un'ordinanza di custodia cautelare, ha collaborato con la giustizia per l'identificazione degli altri due complici, confessando di primo pugno d'essere tra i responsabili diretti dell'illecito.

L'attenuante non è bastata ad evitargli la galera: il cugino dell'attaccante partenopeo dovrà scontare 3 anni di reclusione presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Cerchi qualcosa in particolare?
, , ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram