HomeCronacaIl Teatro Mercadante di Napoli chiuso temporaneamente per inagibilità

Il Teatro Mercadante di Napoli chiuso temporaneamente per inagibilità

Chiuso temporaneamente per inagibilità il Teatro Mercadante di Napoli

Il Teatro Mercadante di Napoli ha chiuso per inagibilità, ma si è già al lavoro per ritornare a rispettare tutte le norme necessarie.

Aggiornamento: il Teatro Mercadante è stato dissequestrato temporaneamente per consentire i rilievi per la messa a norma.

Il Teatro Mercadante di Napoli purtroppo ha dovuto chiudere temporaneamente le sue porte al pubblico a causa dei sigilli apposti dalla polizia giudiziaria. È successo nella tarda serata di venerdì 24 marzo 2017, dopo la messa in scena dello spettacolo Le Troiane, attualmente in cartellone.

Le cause della chiusura sono dovute al mancato rispetto delle norme del sistema antincendio che ha costretto le autorità a dichiarare inagibile il Teatro. Oggi, sabato 25 marzo alle 18.00, ci sarà una conferenza con il Direttore Luca De Fusco e gli attori della compagnia che sarebbe dovuta salire sul palco per lo spettacolo delle 19.00, un incontro in cui verranno spiegate nel dettaglio, a giornalisti e pubblico, le ragioni della chiusura.

Ma le prospettive future sono positive poiché il Direttore ha dichiarato che la ristrutturazione dell’impianto antincendio è già nel preventivo di bilancio che sarà verificato dal Cda il 3 aprile. Quindi, ci si sta muovendo nella direzione giusta per migliorare le cose e far sì che il teatro venga aperto al più più presto, in modo da poter riprendere quanto prima con la stagione degli spettacoli e concluderla senza ulteriori intoppi.

Così facendo, si potranno far iniziare i giusti lavori di ristrutturazione durante l’estate e ripartire con ancora più entusiasmo nella prossima stagione teatrale.

Per sapere come ottenere il rimborso dei biglietti dello spettacolo Le Toriane o per conoscere se e quando saranno recuperate le repliche, consultare il sito del Teatro Mercadante.

Gli spettacoli spostati

Ecco l’elenco degli altri spettacoli a cui è stata cambiata la data:

  • Orestea, previsto dal 21 al 23 aprile, sarà in scena al Teatro Grande di Pompei dal 22 al 25 giugno. Chi è in possesso del biglietto può chiedere il rimborso o la sostituzione alle biglietterie dei teatri
  • Morte di Danton, previsto dal 26 aprile al 7 maggio, sarà al Politeama nelle stesse date (sarà sufficiente presentarsi con il biglietto già acquistato)
  • 22 giugno Agammenone, 23 giugno Coefore e Eumenidi, 24 giugno Agamennone, 25 giugno Coefore e Eumenidi: tutti al Teatro di Pompei
banner di collegamento a Napolike Turismo