Cumana e Circumflegrea ancora bloccate per malattia dipendenti

Pubblicato 
martedì, 04/12/2012
Di
Fabiana Bianchi

Nuovo giorno di forti disagi per i cittadini, pendolari e non, della città di Napoli a causa delle reiterate proteste dei dipendenti della Cumana e della Circumflegrea. Oltre allo sciopero della giornata di oggi, che blocca non poco l'intero sistema dei trasporti regionale, i lavoratori dei treni di cui sopra hanno deciso di mettersi in malattia, come fatto già ieri.

Infatti, oltre agli orari di blocco dei trasporti, previsti normalmente dallo sciopero, la decisione dei dipendenti non permetterà nemmeno il rispetto delle fasce garantite. Già quella di questa mattina, che va dalle ore 6 alle ore 8, non è stata rispettata e si devono conoscere notizie su quella successiva, che da dalle 14.30 alle 17.30.

Come sappiamo, gli operatori della Cumana e della Circumflegrea protestano per il mancato recepimento degli stipendi. Questi ultimi ritardano da mesi, ormai, e i disagi per i 60mila pendolari si fanno sentire.

dipendenti cumana in malattia

Una notizia positiva arriva, invece, dalla Circumvesuviana: oggi niente sciopero e servizio assicurato, considerato che già venerdì scorso se ne era tenuto uno. C'è da dire, però, che un'ampia rappresentanza dei dipendenti della Circumvesuviana ha occupato gli uffici dell'amministratore delegato dell'azienda per chiedere delucidazioni sulla data di arrivo dei prossimi stipendi.

Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram