HomeCronacaCronaca BiancaCoronavirus, scuole chiuse a Napoli: Protom offre la sua Realtà Virtuale

Coronavirus, scuole chiuse a Napoli: Protom offre la sua Realtà Virtuale

Studiare a casa

Scuole chiuse a Napoli a causa del coronavirus: Protom, l’azienda specializzata in sistemi di ingegneria avanzata offre la sua Realtà Virtuale!

Dopo la decisione del Governo di chiudere le scuole e di sospendere tutte le attività didattiche su tutto il territorio Nazionale e quindi anche a Napoli fino al giorno 15 Marzo 2020 si è resa ancora di più necessaria ed indispensabile la possibilità di potenziare, grazie all’utilizzo di nuove tecnologie, forme di didattica a distanza.

Ed è proprio in quest’ottica che si inserisce l’iniziativa di Protom, l’azienda specializzata in sistemi di ingegneria avanzata e Digital Transformation, e cioè quella di concedere fino al termine dell’anno scolastico in corso, 21 esperienze laboratoriali di Scuolab, il laboratorio didattico in realtà virtuale.

Scuolab nasce da una collaborazione tra Protom ed il MIUR, si tratta quindi di una vera e propria rivoluzione, uno strumento di didattica innovativa che permetterà agli studenti di condurre attività sperimentali a casa, seguiti da remoto dai propri insegnanti.

 

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo