HomeCronacaCoronavirus a Napoli, soppresse tasse e tributi per le attività produttive

Coronavirus a Napoli, soppresse tasse e tributi per le attività produttive


Il Comune di Napoli ha deciso di eliminare tutte le imposte e tributi per le attività produttive e commerciali nel 2020.

A seguito di una riunione della Giunta Comunale, che si è svolta ovviamente via Skype, il sindaco di Napoli Luigi De magistris ha dichiarato che il comune ha deciso di sopprimere tutte le tasse e i tributi per le attività economiche, commerciali e produttive per l’anno 2020.

Come si legge nel suo post pubblicato sulla pagina Facebook, tutte queste decisioni verranno trasformate e specificate in alcuni provvedimenti che verranno emessi nei prossimi giorni.

La Città Metropolitana di Napoli prevede anche l’istituzione di un fondo per sostenere tali attività economiche.

Questo fondo napoletano di economia circolare, realizzato con risorse pubbliche e private, vuole sostenere anche chi rimane senza reddito per affrontare tutte le esigenze della vita quotidiana.

Tra le altre decisioni prese durante la riunione ci sono quelle che riguardano l’accoglienza dei senzatetto, lo smart working, le mascherine da ricevere, un premio per i lavoratori e la gratuità di vitto e alloggio per medici e infermieri che arrivano a Napoli per aiutare il nostro servizio sanitario.

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo