Arrestato "Lupin" all'ospedale Loreto Mare

Pubblicato 
domenica, 28/10/2012
Di
Fabiana Bianchi

L'evento è stato degno dei migliori film polizieschi. All'ospedale Loreto Mare di Napoli, un pregiudicato da tempo ricercato dalle forze dell'ordine, è stato arrestato durante una visita alla compagna ricoverata.

Eugenio Ganocci, di 46 anni, era latitante dal 2008 e ha sempre nascosto la propria identità utilizzando svariati nomi e carte d'identità false. Per questo motivo, è stato soprannominato "Lupin".

La polizia lo ha catturato mettendo in atto una vera e propria messinscena. Mentre parte dei poliziotti presidiava tutte le possibili vie di fuga esterne, il resto si era mescolato tra il personale dell'ospedale, indossando i panni degli infermieri.
L'arresto è il risultato di una lunga attività portata avanti dal Commissariato di San Giorgio a Cremano. È stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare per furto aggravato.

Eugenio Ganocci era ricercato con il nome di Lupin

Durante questi anni, Ganocci è stato fermato una volta dalle forze dell'ordine, presentandosi alle stesse con il nome di Giovanni Iaforte. Ed anche durante il suo ultimo tentativo di farla franca, prima della cattura, aveva detto di chiamarsi Fabio Cariello. Attualmente si trova nel carcere di Poggioreale.

 

Cerchi qualcosa in particolare?
, ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram