HomeCronacaApertura serale della Mostra d’Oltremare a Napoli con giochi di luci e colori fino all’estate 2018

Apertura serale della Mostra d’Oltremare a Napoli con giochi di luci e colori fino all’estate 2018

Fontana dell'Esedra

Luci artistiche e giochi di colore illumineranno la Mostra d’Oltremare a Napoli che sarà aperta anche di sera fino all’estate 2018!

L’inizio della primavera porta grandi novità e bellezza alla Mostra d’Oltremare a Napoli, infatti dal 21 marzo 2018 il polmone verde di Fuorigrotta sarà illuminato ogni sera fino al 21 luglio da luci artistiche posizionate strategicamente su alcune strutture del parco.

Si tratta di luci a led colorate che proietteranno anche effetti particolari e saranno installate grazie all’azienda Unicoenergia, che lo farà senza oneri per la Mostra (che pagherà solo le bollette). Questa bella iniziativa parte in contemporanea con gli orari di apertura prolungati per la primavera e l’estate che prevedono che la Mostra chiuderà due ore dopo il tramonto e non più proprio in corrispondenza del tramonto.

L’inaugurazione ci sarà proprio il 21 marzo alle 19.00 con una festa di luci e colori per dare il benvenuto alla primavera.

Le luci artistiche alla Mostra d’Oltremare con giochi di colori

I luoghi che vengono illuminati sono il Laghetto di Fasilides con il Castello Gondar, il Cubo d’oro, la Chiesa copta, la Torre delle Nazioni e i blocchi laterali del Teatro Mediterraneo. Il progetto prevede una serie di fari a led di diversa intensità che illumineranno luoghi e strutture con rotazione di colori e giochi di luce in movimento grazie ai proiettori.

Nello specifico, il Laghetto di Fasilides sarà illuminato da una luce blu perimetrale, rendendolo ancora più magico, ed il Castello Gondar avrà due fari per ognuna delle facciate visibili. Invece, il Cubo d’oro riceverà una luce calda che metterà in risalto le diverse sfumature dell’esterno, mentre il Teatro Mediterraneo avrà altri due punti luce oltre a quelli usuali.

La Torre delle Nazioni, in attesa di ristrutturazione sarà illuminata da due proiettori. Sui padiglioni attigui ci saranno altri proiettori che faranno giochi di luce sulla Torre e la Chiesa copta sarà illuminata con luci che si diffonderanno sull’area del parco intorno.

banner di collegamento a Napolike Turismo