Al Rione Sanità apre la prima biblioteca pubblica in un bene confiscato alla camorra

Pubblicato 
giovedì, 30/06/2016
Di
Fabiana Bianchi
La prima biblioteca pubblica Rione Sanità a Napoli

La prima biblioteca pubblica del Rione Sanità aprirà in un bene confiscato alla camorra e chiunque potrà donare libri!

Nel Rione Sanità di Napoli aprirà la prima biblioteca pubblica e si troverà all'interno di un bene confiscato alla camorra.

Il tutto è stato reso possibile dall'associazione Adda passà 'a nuttata e la biblioteca si troverà in via Salita dei Cinesi. Dunque, un atto fondamentale, sia perchè nel quartiere non è mai esistita una biblioteca pubblica, sia perchè è stato sottratto un altro bene alla criminalità organizzata.

Arrivare a questa inaugurazione ha richiesto importanti dibattiti al Tribunale di Napoli poiché il tema è estremamente delicato e non è semplice prendere decisioni sui tanti beni confiscati alla camorra che si trovano sul nostro territorio. Ma finalmente la biblioteca vedrà la luce e circolano già tante idee in merito.

Innanzitutto, chiunque vorrà potrà donare un libro ed i punti di raccolta si trovano nella Camera Penale del Tribunale e nei locali dell'Associazione forense Magna Carta. Quest'ultima si trova nel cortile dell'Ufficio del Giudice di Pace di Napoli (Via Foria ex Caserma Garibaldi), mentre la Camera Penale si trova al Centro Direzionale.

Il Rione Sanità sarà anche al centro della rassegna che lo coinvolge con tanti spettacoli ed eventi, la kermesse Benvenuti al Rione Sanità, e sarà un'ennesima occasione per la riqualificazione della zona e la sua valorizzazione.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram