Vivere.Napoli, il nuovo sito web lanciato dal Comune di Napoli

Ago 2014

vivere-napoli-sito-web

Nasce Vivere.Napoli, il  nuovo sito web del Comune di Napoli che cerca di aiutare i cittadini napoletani.

Il 31 luglio 2014, dopo tre mesi di lavoro, l’assessore alla Comunicazione del Comune di Napoli svela i suoi progetti. Monia Aliberti si dimostra attiva e soprattutto concreta. Non parla di progetti futuri, ma di lavori reali e già attivi.

Il primo strumento è un nuovo sito web, Vivere.Napoli, un magazine di accompagnamento al sito istituzionale della città. Il compito di comunicare con il cittadino viene affidato a questo nuovo portale che offre ai napoletani un’ottima esperienza di navigazione  grazie alla sua struttura, organizzata soprattutto a box, e al linguaggio usato che risulta semplice, efficace e comprensibile a qualsiasi cittadino.

Il sito web si focalizza sui principali bisogni dei cittadini, ad esempio troviamo una sezione dedicata alla raccolta differenziata, una guida ai mezzi pubblici, una sezione sulla ZTL e molte altre guide utili. Molto interessante anche il Notiziario Innovazione che verrà lanciato ogni mese.

Come dichiarato dall’assessore durante la conferenza, il sito web è stato realizzato a costo zero o, per meglio dire, al prezzo di soli 30 euro (somma spesa per l’acquisto del dominio).

Ecco quanto dichiara Monia Aliberti:

Uno strumento che vuole essere un sito di accompagnamento a quello istituzionale. Un sito semplice, facile da leggere perché vuole raggiungere tutti i target dei cittadini. Un sito molto intuitivo e molto veloce perché sono inserite tutte le necessità maggiormente richieste dai cittadini. Abbiamo fatto un’accurata analisi di quelle che erano tutte le richieste che i cittadini cercavano all’interno dei motori di ricerca, abbiamo fatto un’analisi di tutte le FAQ maggiormente richieste dai cittadini, le abbiamo suddivise in temi e le abbiamo inserite all’interno dei box che si trovano in home page.

Vivere.Napoli è uno strumento dedicato ai cittadini di Napoli, ma Aliberti pensa anche al turismo. L’assessore ha preparato un magazine in lingua inglese e le brochure “Naples Experience” che offriranno utili informazioni ai visitatori. Infine, ciliegina sulla torta, l’assessore promette di lanciare anche un nuovo logo per la “Brand Identity” della città di Napoli!