HomeCronacaVieni a lavorare a Napoli: il primo reality girato interamente in città

Vieni a lavorare a Napoli: il primo reality girato interamente in città

Il primo reality girato in città, Vieni a lavorare a Napoli

Il primo reality tutto napoletano, Vieni a lavorare a Napoli, sarà girato interamente nella nostra città!

La nostra città si sta preparando ad ospitare il primo reality tutto napoletano destinato al web intitolato Vieni a lavorare a Napoli. Sarà trasmesso su Facebook sulla pagina del Caffè Gambrinus e la puntata pilota, in cui verranno spiegate le regole del gioco, andrà in onda il 21 aprile 2017.

L’idea di questo originale format è di Michele Sergio, proprietario del Gran Caffè Gambrinus, e del Ristorante Rosati. A gareggiare saranno tre squadre con tre capitani e 5 concorrenti ognuna: quella di Massimiliano Rosati, proprietario dell’omonimo Ristorante-Pizzeria, la squadra di Gennaro Ponziani, direttore del Caffè Gambrinus e la squadra di Michele Sergio detto “il Boss del Caffè”.

Svolgimento del reality

Ogni squadra avrà un capitano affiancato da cinque figure professionali: un pizzaiolo, un barista, un pasticciere, un cuoco ed un cameriere e ogni settimana si racconterà il lavoro di ognuna delle categorie professionali citate che saranno giudicate da esperti del settore enogastronomico. I concorrenti saranno continuamente sotto pressione e sul luogo di lavoro nasceranno gelosie, litigi e rivalità, ma tutto ciò porterà alla maturazione e alla crescita professionale.
I capitani dovranno essere dei motivatori ed i concorrenti potranno anche confidarsi con lui confidandogli difficoltà e problemi lavoratori. Il capitano potrà anche aiutarli a risolverli ed insegnargli i trucchi del mestiere.

Il giudice-presentatore sarà Giuseppe Giorgio, critico enogastronomico e giornalista. Sarà lui ad analizzare piatti e bevande per dare il via alle votazioni.

Le puntate

Ogni settimana, per un totale di 5 totali, sarà trascorsa dai concorrenti a lavorare nei singoli reparti:

  • la settimana dei pizzaioli (prova finale realizzare la pizza migliore)
  • la settimana dei camerieri (prova finale realizzare il cocktail migliore)
  • la settimana dei cuochi (prova finale realizzare il piatto migliore)
  • la settimana dei pasticceri (prova finale realizzare il dolce migliore)
  • la settimana dei baristi (prova finale realizzare il caffè speciale migliore)

Ogni puntata sarà caratterizzata da una serie di brevi video adatti al web che conterranno:

  • intervista ai concorrenti
  • briefing tra il capitano e il concorrente
  • il concorrente svolge il suo lavoro, confronto con gli altri sfidanti, relazione con la clientela
  • confessionale
  • sfida finale
  • giudizio del critico
  • votazione ed aggiornamento classifica

Inoltre, ci saranno un trailer di 50 secondi, una sigla di 25 secondi e circa 5 minuti di puntata vera e propria.

Il mercoledì nella puntata ci sarà la sfida tra i 3 sfidanti e l’esame del critico. Il venerdì il pubblico da casa, attraverso Facebook, voterà gli sfidanti ed il concorrente con più like sarà il vincitore della settimana. Nel corso del programma sarà stilata una classifica provvisoria di settimana in settimana. La squadra che totalizzerà il punteggio più alto alla fine del programma sarà la vincitrice.

I premi

I premi per la squadra vincitrice saranno una coppa e delle medaglie, ma sono previsti anche altri premi offerti dagli sponsor Caffè Moreno, Elenka e Nastro Azzurro.

Trailer di Vieni a lavorare a Napoli

Ecco il video del trailer del reality show.

Di seguito, maggiori informazioni.

Informazioni sul reality

Quando: puntata pilota il 21 aprile 2017

Dove: pagina Facebook del Caffè Gambrinus