Vaccino antinfluenzale, iniziata la diffusione presso le Asl Na1

Nov 2012

Il vaccino anti-influenzale inizia la propria diffusione in queste ore. Giuseppina Tommasielli, assessore allo Sport del Comune di Napoli, lo ha ricordato proprio poco fa: “Sarà possibile vaccinarsi presso i distretti della Asl Na1 e presso lo studio dei tanti medici di famiglia che hanno aderito alla campagna. I vaccini somministrati saranno di due tipi con indicazioni diverse a seconda della patologia di base e sono assolutamente sicuri. La vaccinazione è necessaria perchè in questi anni la sua diffusione ha ridotto progressivamente il numero e la gravità delle complicanze legate al virus dell’influenza durante la fase del picco epidemico“.

Campagna vaccinale 2012

Voi siete dello stesso avviso? Procedereste al vaccino antinfluenzale senza battere ciglio nonostante quanto successo nelle scorse settimane? Certo, vaccinarsi contro l’influenza garantisce un certo margine di sicurezza nei confronti di anziani e bambini, ogni anno esposti a contagi vertiginosi.

Preservarsiè importante, più di quanto si possa immaginare. Se non siete ancora certi sul da farsi, provate a contattare il vostro medico di famiglia, o recatevi per informazioni alla Asl di appartenza. Chi di dovere saprà darvi tutti i chiarimenti di cui necessitate sul nuovo vaccino antinfluenzale.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi