Unico campania: nuovo aumento delle tariffe

Mar 2013

Continuano a girare voci di corridoio su nuovi biglietti più economici per le singole corse, voci che ormai lasciano il tempo che trovano in quanto prontamente rimpiazzate da più nere novità.

L’aumento delle tariffe Unico Campania è una, a quanto pare, certezza che si frappone con arroganza al tanto paventato vento di risparmio sui biglietti singoli, un aumento che coinvolgerà tutti gli utenti di Eav, Circumvesuviana, Sepsa, Metrocampania ed Anm.

Mediamente la spesa per le corse aumenterà dell’ 1,5%, ma nello specifico i biglietti più usati, quelli a singola corsa, aumenteranno di ben 10 centesimi portando il prezzo ad 1.30€ mentre gli abbonamenti aumenteranno di circa 1.5€.

biglietti unico aumento
La comunicazione del rinnovamento del tariffario è giunta solo ieri pomeriggio nelle biglietterie delle stazioni, ma non v’è traccia della stessa neppure sul sito ufficiale del consorzio.

E neppure chiariscono meglio la situazione i vertici regionali:

«In merito ad alcune richieste circa il prossimo aumento dei biglietti Unicocampania e Unicocostiera, chiarisco che sono arrivate comunicazioni in tal senso da parte del direttore del Consorzio Unicocampania Sannino ma che non esiste alcuna possibilità che la Regione, ente di programmazione in materia tariffaria, avalli tali richieste»

Così interviene l’assessore regionale alla mobilità Vetrella, ripassando il passo sull’innovazione tanto paventata dei “biglietti più economici per singola tratta“, un qualcosa che pareva fosse stato abbandonato in quanto poco utile e, sopratutto, innovativo quanto il sistema trasporti degli anni ’70.

Servizio trasporti scadente quanto non mai in questi ultimi anni, eppure si osa addirittura parlare di aumenti non avallati come se fossero già cosa certa.

Vi aggiorneremo su eventuali novità.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi