Truffe ad anziani:finti avvocati promettevano false liquidazioni

Nov 2012

Continuano le truffe perpetrate a danno degli anziani. Gli appartenenti a questa fascia di età sono sempre stati i bersagli più appetibili per coloro che intendono fare soldi alla svelta. Le truffe nei loro confronti continuano e non sempre si riesce a scoprire chi si cela dietro questi atti criminali.

Questa volta, però, la polizia è riuscita a scoprire, ed arrestare, una banda di uomini che fingevano di aiutare le persone anziane a risolvere sinistri stradali. Gli individui coinvolti in questa truffa sono sei e fingevano di essere assicuratori e avvocati. Il loro gruppo è stato scoperto grazie alle indagini della polizia, coordinate con la procura di Torre Annunziata.

Quattro persone sono state arrestate, mentre alle altre 2 due è stato  imposto l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria. Secondo la ricostruzione, la banda agiva tra Napoli e Caserta e avrebbe operato 22 truffe ai danni di diversi anziani, mentre ben 500 altre truffe sarebbero solo state tentate.

finti avvocati ed assicuratori truffavano anziani

Il loro piano prevedeva il fingersi avvocati e assicuratori e di presentarsi agli anziani promettendo loro la liquidazione di un risarcimento, dovuto per un sinistro stradale o per procedimenti giudiziari, e di consegnare loro un assegno finto. Successivamente, si facevano pagare la prestazione, per un’attività in realtà mai avvenuta, tramite un compenso.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi