Tragico incidente di via Petrarca: il caso viene chiuso

Ott 2012

Era il mese di maggio del 2011. La primavera stava per lasciare il posto alle calde giornate d’estate, periodo dell’anno che tre napoletani non hanno potuto vedere.

La città di Napoli è stata indelebilmente segnata dal tragico incidente avvenuto a via Petrarca. I giovani ragazzi, Gianluca Del Torto, Oliviero Russo, Giammaria De Gregorio, si trovavano a bordo di una Mini One che spiccò il volo, per oltre 10 metri, dalla balaustra della strada. Nessun sopravvissuto, lo schianto ha strappato le vite dei napoletani.

balaustra via petrarca

A distanza di oltre un anno, ancora ci si interroga sul motivo che ha causato la scomparsa dei tre giovani, ma la Procura ha deciso di archiviare il caso.

La macchina è uscita fuori di strada per colpa dell’alta velocità, dunque anche se la ringhiera non avesse presentato segni di usura (e forse difetti nelle saldature) non avrebbe mai potuto evitare la tragedia.

Il caso viene chiuso, ma il doloroso evento non potrà mai essere dimenticato.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi