The Independent su Napoli: dalle stalle..alle stelle

Nov 2014

Panorama di Napoli con il Vesuvio

Dopo anni di critiche da parte degli inglesi, finalmente a Napoli “Le cose stanno cambiando” secondo il noto travel blog britannico “The Independent” che elogia le bellezze indiscusse della nostra città!

“But things are changing” (“Ma le cose stanno cambiando”): queste le parole che ridanno speranza e dignità a Napoli scritte il 2 novembre scorso su “The Independent”, il popolare travel blog d’Inghilterra. Un risultato importante dato che l’opinione inglese sulla nostra città era tra le peggiori.

Basti pensare che negli ultimi anni sul medesimo sito sono apparse frasi dai toni molto duri come “Vedi Napoli e poi Muori”(2008) oppure “La mafia ha lasciato Napoli in rovina. Possono fare lo stesso per Pompei?” (2013).

A decantare il positivo cambiamento è la blogger Laura Holt che, pur esordendo ad inizio articolo con un “Napoli è come Rio de Janeiro. È come Caracas. Vi trovi il meglio e il peggio”, elogia la città per le tante bellezze offuscate per troppo tempo da camorra e spazzatura.

La Holt ha compreso che la nostra metropoli è meravigliosa nonostante le difficoltà. E lo testimonia nel suo pezzo, descrivendo la sua esperienza durante una chiacchierata con un napoletano avvenuta a via Chiaia davanti ad un caffé.
La cronista esalta la pizza, il buon cibo, il lungomare liberato, la pista ciclabile e l’arte contemporanea della stazione Toledo che, come ben sappiamo, sta tanto spopolando nel mondo.

E l’orgoglio partenopeo si riempie con frasi del tipo “l’immagine di questa seducente città di mare si sta ripulendo oppure “Napoli per niente mediocre”.
La giornalista inoltre, in perfetto stile da viaggiatore, fornisce anche una mini guida dove consiglia ristoranti, pizzerie,caffè, negozi, posti da visitare e tanto altro, terminando con un “da non perdere” riferendosi alla Napoli Sotterranea.

Napoli è sempre stata questo e finalmente anche gli inglesi stanno aprendo gli occhi.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi