Al Teatro Bolivar Pulecenella Love – Riflessioni sull'amore a margine di Nietzsche

Mar 2013

Il 31 marzo 2013, la sera di Pasqua, si terrà al Teatro Bolivar di Napoli l’ultimo spettacolo di Luca Rossi, dal titolo Pulecenella Love – Riflessioni sull’amore a margine di Nietzsche.

Luca Rossi è un giovane musicista percussionista, autore di spettacoli di teatro popolare e folkloristico partenopeo e specializzato nei tamburi a cornice, tipici dell’area mediterranea di cui ne ha proposto anche un metodo didattico, Italian frame drums, distribuito in Italia e all’estero. Nel corso della sua carriera spiccano le collaborazioni con Enzo Avitabile, Pino Daniele, Francesco Guccini, Franco Battiato, Bob Geldof e Mauro Pagani, con i quali ha registrato l’album Black Tarantella nel 2012.

Pulecenella Love Luca Rossi

Il suo ultimo spettacolo Pulecenella Love rappresenta un viaggio nella ritualità, che parte da Pulcinella, archetipo e simbolo della città di Napoli legato alla cultura pagana, e giunge alla morte di Dio teorizzata dal filosofo Nietsche.

Tra musica, tammorra, canti, balli popolari ed il ritmo delle percussioni un Pulcinella post-moderno ci racconta la crisi del nostro tempo e ci parla in napoletano della morte di Dio e di ogni “credo”, allontanandosi del tutto dalla maschera partenopea a cui siamo abituati. Perché questo Pulcinella dei giorni nostri è, proprio come noi, rassegnato, stanco delle miserie e delle ingiustizie, in cerca di nuove risposte, di nuove tradizioni da forgiare, pur restando disperatamente ancorato a quelle del passato.

Possiamo ancora credere in qualcosa e produrre nuovi valori? Il futuro sarà ancora ricco di creatività? Queste le domande che lo spettacolo pone allo spettatore che, durante la rappresentazione, viene coinvolto dai ritmi, dai colori, dai gesti e dalle espressioni sceniche allo stesso tempo arcaiche e inedite.

L’intero spettacolo è un invito alla riflessione, e propone una soluzione possibile al nostro caos contemporaneo: guardare al futuro sì, ma senza dimenticare i valori di un tempo, attraverso la forza che il nostro stesso passato ci conferisce per affrontare la vita. Perché, “nel paese di Pulcinella dio muore e rinasce ogni giorno, passione e resurrezione abitano il nostro tempo e il nostro spazio ed emergono nell’energia creativa e nella fantasia mai sopita di un popolo che è sempre capace di bellezza”.

Cast:

Luca Rossi – voce e tammorra
Alessandro de Carolis – fiati
Biagio Rosseti – chitarre
Vincenzo Faraldo – contrabbasso
Pietro Cioffi – pianoforte

con

Pasquale Terracciano – voce del Pazzariello
Raffaella Vacca – danza
Enzo Esposito – danza
Viviana Roberti – trucco
Roberto Polito – tecnico audio
Raffaele Contegno – tecnico luci

e con la partecipazione speciale di
Annalisa Messina – voce

Informazioni sullo spettacolo Pulecenella Love al Teatro Bolivar:

Data: 31 marzo 2013
Orario: 21:00
Prezzi: 10 euro
Dove: Teatro Bolivar di Napoli
Indirizzo: Via Bartolomeo Caracciolo 30, 80136 Napoli

[mappress mapid=”58″]

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi