Tagli agli stipendi anche per la Regione Campania

Nov 2012

Entro la fine del mese di novembre la regione Campania dovrà conformarsi alle nuove norme adottate ieri dalla Conferenza Stato-Regioni.

Questo di novembre sarà l’ultimo ghiotto stipendio per il presidente, gli assessori e i consiglieri dato che a partire dal 1°dicembre il loro salario verrà proporzionato al livello delle Regioni più virtuose, ossia a quello dell’Umbria per quanto riguarda il portafoglio del governatore e a quello dell’Emilia Romagna per i consiglieri.

Dagli attuali 11000 euro netti il presidente passerà a 7500 euro netti, mentre i consiglieri da 9200 euro incasseranno 6400 euro (sempre netti).

Ma ciò non è tutto perché verrà ridotto sia il numero degli assessori, da 12 a 10, sia quello dei consiglieri regionali passando da 60 a 50.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi