HomePoliticaTagli agli stipendi anche per la Regione Campania

Tagli agli stipendi anche per la Regione Campania

Entro la fine del mese di novembre la regione Campania dovrà conformarsi alle nuove norme adottate ieri dalla Conferenza Stato-Regioni.

Questo di novembre sarà l’ultimo ghiotto stipendio per il presidente, gli assessori e i consiglieri dato che a partire dal 1°dicembre il loro salario verrà proporzionato al livello delle Regioni più virtuose, ossia a quello dell’Umbria per quanto riguarda il portafoglio del governatore e a quello dell’Emilia Romagna per i consiglieri.

Dagli attuali 11000 euro netti il presidente passerà a 7500 euro netti, mentre i consiglieri da 9200 euro incasseranno 6400 euro (sempre netti).

Ma ciò non è tutto perché verrà ridotto sia il numero degli assessori, da 12 a 10, sia quello dei consiglieri regionali passando da 60 a 50.