HomeCronacaCronaca BiancaStazione Monte Sant’Angelo della metro linea 7 a Napoli, partiti i lavori

Stazione Monte Sant’Angelo della metro linea 7 a Napoli, partiti i lavori

Render della Stazione San Paolo della metro linea 7 a Napoli

I lavori per la Stazione Monte Sant’Angelo della metro linea 7 a Napoli sono iniziati e prevedono anche un ampio parcheggio e la bretella per la Cumana.

Sono iniziati il 30 agosto 2017 i lavori per la Stazione Monte Sant’Angelo della metropolitana linea 7 di Napoli, all’interno del complesso universitario tra Soccavo e Fuorigrotta.

Per poter iniziare questi scavi è stato necessario tagliare alcuni alberi che si trovavano in una vasta area così da rendere più agevole i lavori per realizzare la stazione ed il piazzale pedonale che sostituirà parte delle strade attualmente presenti.

Sono previsti, tra l’altro, anche la realizzazione di un parcheggio e la sistemazione dell’ormai famosa opera dell’architetto Anish Kapoor che fungerà da ingresso e sarà pronta entro ottobre. Vediamo nel dettaglio in cosa consistono i lavori.

Stazione Monte Sant’Angelo della metro linea 7

Lo sblocco dei lavori fu annunciato nel settembre dell’anno scorso e si prevede che nel marzo 2019 sarà concluso il primo tratto, proprio quello di Monte Sant’Angelo per consentire ai viaggiatori di utilizzare la bretella che collegherà la Cumana e la Circumflegrea con Soccavo e Fuorigrotta. Inoltre, la stazione di Soccavo prevede anche un’uscita nel Viale Traiano dove sarà posizionata un’altra opera di Anish Kapoor.

Il parcheggio interrato sarà su tre piani e prevede 250 posti.

Invece, entro settembre 2021 saranno finite anche la tratta che porterà i treni al Parco San Paolo ed il collegamento tra questo e via Terracina. I lavori prevedono anche l’arrivo fino alla Stazione Kennedy, ma in questo caso si parla ancora di progetti lontani perché i cantieri di Viale Giochi del Mediterraneo, Kennedy e Mostra sono ancora da finanziare e progettare.