HomeEventiConcerti a NapoliSponz Fest 2017 di Vinicio Capossela: concerti gratuiti e originale programma capovolto

Sponz Fest 2017 di Vinicio Capossela: concerti gratuiti e originale programma capovolto

Vinicio Capossela, direttore artistico dello Sponz Fest 2017 nell'alta irpinia

Torna lo Sponz Fest 2017 nell’Alta Irpinia curato da Vinicio Capossela con eventi gratuiti ed un programma “capovolto”.

Dal 21 al 27 agosto 2017 nei paesini dell’Alta Irpinia Calitri, Cairano, Conza, Sant’Angelo dei Lombardi, Rocca San felice e Villamaina si terrà lo Sponz Fest 2017 curato da Vinicio Capossela.

Il titolo del festival è “All’Incontre’R – Rivoluzioni e mondi al Rovescio” ed il direttore artistico Vinicio Capossela ha organizzato l’intero programma su questo leitmotiv all’incontrario. Ad esempio, nel primo giorno non ci saranno eventi, come se fosse un giorno di risposo, e la location è rappresentata dai paesini svuotati dopo il terremoto dell’80.

Il programma del festival è ricco di appuntamenti con tanta musica e teatro, danza, performance, reading, incontri, proiezioni ed eventi serali con tanti ospiti d’eccezione tra cui Erri de Luca e lo stesso Vinicio Capossela. In virtù della particolarità del festival il programma che riporteremo non ha indicazioni orarie precise ma segue le fasi del giorno (alba, mattina, tramonto).

Programma dello Sponz Fest

21 agosto

Nessun evento

22 agosto

Giorno

Scoperta del territorio e passeggiate

Sera

  • Aspettando l’Alba – Festa del ringraziamento ai volontari
  • Braciata, musica, reading e performances spontanee
  • Visita guidata alle Rivoluzioni nel cielo, a cura dell’Osservatorio di Castel Grande

Tarda sera

Reading di Massimo Zamboni “Il cielo sotto Berlino”

23 agosto

Alba

I° Concerto all’alba – Xilouris White, Georgos Xilouris e i tamburi di Jim White

Mattina

Presentazione del programma, saluto delle autorità. Intermezzo musicale con Dobranotch

Laboratori per bambini:

  • Giochi d’Ombre con Anusc Castiglioni
  • Giochi di cartapesta con Margherita Pillot
  • Giochi antichi con anziani del luogo
  • Passeggiata nel bosco con Alessandra Viola, “L’intelligenza delle piante”

Prima di mezzogiorno

Libera Università dei ripetenti

Pomeriggio

Irpinia Woodstock: Concerto pomeridiano con band e artisti locali a cura di Virginio Tenore

Tardo Pomeriggio

  • Lezione della Libera Università per ripetenti
  • apertura della vineria La frasca a Borgo Castello con Diego Sorba
  • All’ Ex cinema Rossini  proiezioni “Irpinia andata e Ritorno”

Al tramonto

  • presso il Salone Barberia: ricreazione con i Cunversazionevoli
  • apertura punto ristoro sagra dei cingoli
  • presso le rovine di Torre di Nanno: rievocazione storica a cura del Museo di Aquilonia

Di sera

Concerto musica antica “Oltre Gesualdo”, con Modo Antiquo a cura di Federico Maria Sardelli.

Sera e notte

Performance artistiche nelle Grotte aperte in centro storico:

  • “Cose Turche, a cura di Umut Adan, la grotta del mago a cura di Mago Wonder, la grotta del poeta a cura di Vincenzo Costantino Cinaski
  • Gerardo Balestrieri, Victor Herrero, El besito de la Chinita
  • II° Concerto all’alba: “A favore del vento” di Fabio Mina

24 agosto

Mattino

  • Laboratori per bambini
  • Libera università per Ripetenti
  • Piero Martin – fisica scienza rivoluzionaria “Alla ricerca del moto perpetuo” con Vinicio Capossela, Antonio Benzina Mainini e Dum Dum Rastafari

Pomeriggio

All’Ex cinema Rossini proiezioni Irpinia andata e Ritorno”

Prima del tramonto 

In Piazza Repubblica, Aula magna lezione di Alberto Melloni “La rivoluzione luterana”

Al Tramonto

Reading di Erri De Luca  “Il contrario di Uno, e altre contrarietà”

Sera

  • La notte del tamburo
  • Grotte aperte in festa

25 agosto

Mattino

  • Laboratori per bambini
  • Libera università per Ripetenti
  • Barberia musicale: da Sicuranza con i Cunversazionevoli

Pomeriggio 

  • Presso il Piazzale Biblioteca Centro Studi calitrani “Ero a dirottar trattori da ore” a cura de “Il Calitrano”
  • Presso l’ex Cinema Rossini proiezioni “Irpinia Andata e Ritorno”

Tardo Pomeriggio

“Andiamo a prendere il treno”:

  • discesa a Calitri scalo con Banda Mariachi Tres rosas
  • arrivo e partenza del treno per Conza, Cairano, Andretta
  • Mariachi Tres rosas, Cavalieri di Montella, Dobranotch

Prima serata

Presso Piazza della repubblica a Calitri:

  • Gran Ballo all’Incontre’Я con Tonuccio B-Folk
  • Gruppo di ballo folcloristico: La Zeza di Cannone e della Campagna
  • Grotte aperte e musica a seguire nella notte

In piena sera

Presso la Stazione di Conza, concerto Vurro.

Notte fonda

Presso il Sentiero della Cupa “Onde ribelli”  con il  Theremin di  Massimo Simonini.

26 agosto

Mattino

  • Libera Università per Ripetenti
  • Barberia Musicale: da Sicuranza, con i Cunversazionevoli

Tardo pomeriggio

  • Aperitivo in CACIOCAVALLERIA D&D  con Elezione del Caciocavaliere 2017 a cura dei Cavalieri di Montella
  • Presso il Borgo Castello Libera Università per ripetenti

Prima serata

La Gran Parata del 17

  • EmiR Kusturica & The no smoking orkestra (Serbia)
  • Dobranotch (San Pietroburgo)

Cunversazionevoli

  • Vinicio Capossela (Calitri)
  • Ospite: Antonio Pompo’ – cantante al rovescio
  • Ospiti e comizianti a sorpresa

Seguito della notte

  • Grande notte del centro storico
  • Concerto di Alessio Franchini e il Circolo dei Baccanali in “Angeli con un’ala sola” – omaggio a Jeff Buckley

27 agosto

Tramonto

Spettacolo teatrale a cura di Marco Martinelli e Ermanna Montanari del Teatro delle Albe

Sera

  • Presso l’Abbazia del Goleto (S. Angelo dei Lombardi)
  • “Gran Festa dei Folli” a cura di Giovannangelo De Gennaro:
  • Intervento introduttivo
  • Concerto medievale di repertorio
  • Finale: presentazione dello Sponz Fest

Programma della Libera Università per Ripetenti

La Libera Università per ripetenti è una serie di incontri che si terrà in orario mattutino (si veda il programma principale dov’è indicato esplicitamente “Libera Uninversità”) a Borgo Castello. I relatori e le relative lezioni saranno:

  • Riccardo Noury “Dov’è finita la Primavera? Non ci sono più le Rivoluzioni di una volta?”
  • Luca Lombroso “Rovesci, Temporali e capovolgimenti”
  • Dario Deotto “L’Enorme e le Norme. Dal “tributare” al “tributo”: le leggi e la loro applicazione come metafora della vita”
  • Federico Pace “Controvento. Storie e viaggi che cambiano la vita”
  • Riccardo Noury “Le Rivoluzioni contemporanee (Turchia, Primavera Araba) viste da Amnesty International
  • Dott. Gian Luca Farinelli, Direttore Cineteca di Bologna
  • Vito Teti “Il rovescio del sovrappopolamento: i paesi abbandonati.”
  • Luigi Tecce “L’Odissea di un vignaiolo”
  • Claudio Ferraro “Viandante in bicicletta” lezione itinerante
  • Alberto Melloni “La rivoluzione Luterana”
  • Andrea Calvi  “L’inconscio e l’Ombra a partire da C.G.Jung: epifania dell’Opposto ed empiria dell’incarnazione”

Spoz Fest Express

dal 25 al 27 agosto sarà attivo il treno d’epoca Spoz Fest Express che vi condurrà al Festival su carrozze anni ’50. I biglietti si possono acquistare sul sito Trenitalia, sulle app Trenitalia per Android e iOS, alle biglietterie self service in stazione e nelle agenzie di viaggi abilitate.

Informazioni sullo Sponz Fest 2017

Quando: dal 17 al 21 agosto 2017

Dove: Calitri, Cairano, Conza, Sant’Angelo dei Lombardi, Rocca San felice e Villamaina

Prezzi: concerti ed eventi gratuiti

Orari: dal mattino alla notte

Contatti: Sito Ufficiale | Pagina Facebook