Soccavo: sit in degli animalisti per il cane legato ad un albero

Nov 2012

La vicenda è avvenuta in via dell’Auriga a Soccavo dove un ben gremito gruppo di animalisti ha organizzato un sit-in davanti il cancello di una proprietà privata perché sono diversi mesi che lì un piccolo cane meticcio è barbaramente legato ad un albero nel giardino senza aver alcun riparo e che piange mestamente per ore ed ore tutti i giorni.

Il gruppo di animalisti collabora con un cartello di associazioni riunito intorno a Progetto Cane Cittadino: un’associazione, in collaborazione con le istituzioni regionali, intenta alla divulgazione di un leale ed etico rapporto con gli animali nei territori urbani.

Alcuni vicini ed alcuni abitanti di Soccavo pur essendo intervenuti parlando direttamente con i proprietari affinché trovassero una soluzione che alleviasse le agonie del cane non hanno ottenuto alcuna risposta. Quindi hanno inoltrato varie segnalazioni all’ufficio Tutela diritti animali del Comune di Napoli che, nonostante debba sollecitare l’intervento dei vigili urbani, non ha minimamente preso in considerazione le richieste. In realtà, come spiegano gli animalisti, i vigili urbani dovrebbero intervenire tempestivamente perchè è chiaro che le condizioni in cui viene tenuto il cane violano sicuramente il Regolamento  comunale per la tutela degli animali relativamente agli articoli 3 del capo III e gli articoli 1,3,6,8 che prescrivono di non tenere un cane sempre all’aperto o in spazi angusti come per esempio quelli delimitati da una corda o una catena.

I volontari dell’associazione hanno registrato un video in cui si vede che effettivamente il cane non può quasi muoversi e che si lamenta disperatamente. Le sofferenze e i pianti dell’animale peggiorano con il maltempo e con il passare dei giorni. A tutte le denunce inoltrate le forze dell’ordine hanno risposto: “esistono altre priorità”.

cane-in-gabbia

 

Leggi la: Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Animale

 

 


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi