Siani Reportage Prize 2013 a Casalnuovo

Ago 2013

Siani Reportage Prize 2013

Il Siani Reportage Prize 2013 si terrà in un’area industriale dismessa di Casalnuovo e metterà in mostra il tema della “Krisis”

In un periodo in cui la crisi sembra essere ormai essere diventata parte permanente delle nostre vite, il concorso internazionale Siani Reportage Prize 2013 cerca di “indagare il trauma contemporaneo ed il cambiamento sociale” attraverso una serie di racconti fotografici e video proprio sul tema della “Krisis“.

Il progetto, alla sua seconda edizione, nasce dalla Phoebus Edizioni ed ha lo scopo di immortalare fatti e notizie sul nostro presente. L’evento si svolgerà il 19 settembre, giorno di nascita del giornalista Giancarlo Siani, come noto ucciso dalla camorra nel 1985. A lui, infatti, è dedicato il concorso.

La categorie cui partecipare sono due: Opere Fotografiche e Opere Video. Saranno presenti anche molti professionisti, tra cui il filosofo Aldo Masullo, il regista Marco Risi, l’artista Sergio Fermariello, il magistrato Raffaello Magi, il cantante Marcello Colasurdo, lo scienziato Antonio Giordano.

Sarà una giuria indipendente a valutare le fotografie e i video e si potranno inviare fino a 20 scatti a colori o in b/n, mentre la durata massima dei video deve essere di 30 minuti. I premi in palio saranno entrambi di 500 euro.

I primi classificati potranno esibire le loro opere in una collettiva che sarà organizzata all’interno di un’area industriale dismessa di Casalnuovo. A partecipare saranno autori provenienti da tutto il mondo, da paesi come Perù, India, Grecia, Libano, Palestina, Romania, Palestina e Albania, oltre a fotografi e videomaker italiani.

Pasquale Testa, responsabile di Phoebus edizioni ha dichiarato che il Siani Reportage Prize dà la possibilità, a tanti giovani fotografi e reporter, di potersi esprimere liberamente su un tema importante come quello della crisi, creando “un villaggio globale della Krisis” . La speranza è quella che la mostra possa diventare itinerante e toccare tutti i continenti, mentre “Napoli può diventare la sede permanente di questa originale capacità di osservare persone, oggetti, flussi economici, tristezze, coraggio”.

Mostra Siani Reportage Prize 2013

La scelta della location è ricaduta nuovamente sulla provincia perchè, riprendendo le parole dello stesso Siani:

E nella provincia il malessere, il degrado, l’abbandono sono sempre più acuti. Dove gli intrecci tra camorra e droga sembrano imbattibili. Dove alla cronica carenza di tutto, dalle case al lavoro, agli ospedali, si aggiunge anche il ritardo negli interventi per il recupero dei tossicodipendenti

Informazioni su Siani Reportage Prize 2013

Dove: Casalnuovo (Napoli)
Quando: 19 settembre 2013

Info email: sianireportageprize@gmail.com
tel: 081.5224188

Per ulteriori info, consultare il sito del Siani Reportage Prize


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi