Scampia: un Pitbull aggredisce una donna ed il suo cane

Nov 2012

Una tragedia stava per consumarsi presso via Labriola, a Scampia, per colpa di un Pitbull impazzito. Nella zona, una giovane ragazza stava facendo una tranquilla passeggiata in compagnia della sua cagnolina tenuta al guinzaglio.

Quest’ultima ha attirato l’attenzione di un feroce Pitbull rinchiuso in un recinto. La zona protetta, però, non è riuscita a fermare l’ira del molosso che, dopo essere riuscito a liberarsi, ha azzannato il cane della ragazza.

Inutili sono stati i gesti disperati della spaventata padrona che cercava di liberare la povera bestiola dalle fauci del Pitbull. Cercando di proteggere il suo cane, la ragazza ha riportato anche delle ferite ad una mano.

Per fortuna, dopo poco tempo, le forze di polizia “Alto impatto” sono intervenute ed hanno bloccato la bestia inferocita.

scampia aggressione pitbull

Sia la cagna sia la padrona sono riuscite a salvarsi dall’ira del molosso. Quest’ultimo è stato preso in custodia dall’ASL che sta svolgendo le dovute ricerche.

Al momento non si conosce ancora il proprietario del Pitbull impazzito.

 


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi