Saldi a Napoli: quest'anno arriveranno in anticipo!

Dic 2012

La crisi, si sa, non fa mettere mano al portafoglio e l’attesa dei saldi mette tutti in trepidazione. Quest’anno, però, una novità nella nostra Regione si prefigura come una efficace misura anti-crisi.

Il Consiglio Regionale Campano, infatti, ha approvato una legge che permette di effettuare sconti anche durante il periodo precedente i saldi veri e propri. Sostanzialmente, per un anno sarà sospeso il divieto che impediva di effettuare vendite promozionali nei 45 giorni precedenti i saldi. In questo modo, i commercianti non subiranno sanzioni e i consumatori potranno acquistare più facilmente i prodotti a loro graditi.

I saldi “ufficiali” inizieranno il 2 gennaio del 2013, ma questa liberalizzazione è stato promossa dalle associazioni di categoria per riqualificare il settore del commercio, uno dei più colpiti dalla crisi finanziaria di questi anni. Di fatti, gli esercizi obbligati a chiudere sono tantissimi ogni anno e la Confcommercio ha stimato che sono quasi 6500 i negozi che sono falliti.

saldi legge regionale campania

Gli operatori del settore ripongono molte speranze in questa nuova liberalizzazione e si dicono molti soddisfatti, tanto che il Presidente di Confcommercio e della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni, ha detto che “la legge sui saldi è un segnale forte e immediato che arriva dalla Regione per contrastare il calo drammatico dei consumi e dare inizio a una nuova stagione di rilancio del settore commerciale, partendo proprio dall’abolizione del divieto delle vendite promozionali nei periodi antecedenti i saldi”.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi