Sagre in Campania per il weekend del 2 e 3 maggio 2015: 9 consigli

Apr 2015

Sagre in Campania nel weekend 2 e 3 maggio 2015

Carciofi, asparagi, maiale, street food, vino, musica e tanto altro nelle migliori sagre del weekend del 2 e 3 maggio 2015 in Campania!

Si avvicina un nuovo weekend e torna l’appuntamento con i nostri consigli sulle migliori sagre per il fine settimana del 2 e 3 maggio 2015.

Naturalmente sarà tutto all’insegna del buon cibo con feste in cui diverse pietanze saranno le protagoniste. Potremo gustare squisito street food locale a Pozzuoli, ma anche saziarci di maiale in provincia di Avellino, oppure provare numerosi piatti a base di carciofo in provincia di Salerno.

Il tutto sempre accompagnato da musiche tradizionali, stand di prodotti artigianali e tanto divertimento!

Scopriamo insieme cosa ci riservano le sagre del weekend del 2 e 3 maggio 2015.

Sagra delle Antiche Taverne

Presso l’azienda agraria dell’I.S. “Falcone” di Licola di Pozzuoli si verrà catapultati nel ‘700 grazie all’iniziativa di otto osterie storiche che riprodurranno un evento in costume nel parco archeologico dell’azienda. Con 300 comparse in vestiti d’epoca si degusterà street food locale, come paste cresciute, supplì di riso, calamari ed alici fritte e crocchè. In più, area dedicata ai bambini e danze popolari con strumenti antichi.

Quando: dall’1 al 3 maggio 2015
Dove: Istituto di Stato per l’Ambiente e l’Agricoltura “Giovanni Falcone”, Via Domiziana 150 – Licola di Pozzuoli (NA)
Orario: dalle ore 10.00 alle ore 23.00
Prezzo biglietto: gratuito
Informazioni: pagina ufficiale istitutofalcone | nais06200c@istruzione.it | 081.8678156
Per tutti i dettagli sul menu e sugli eventi, il nostro articolo sulle Antiche Taverne

Festa del Carciofo a Capaccio (Sa)

carciofi

Il carciofo sarà il re della sagra che si svolgerà nel Borgo di Gromola (Salerno), con tante ricette e specialità accompagnate da balli, canti e danze tradizionali.
Una vera e propria festa con un ricco menu che prevede, tra le tante pietanze pizza fritta con crema di carciofo, pennette con speck e carciofi, pizza fritta con pomodoro, carciofi arrostiti, caciocavallo impiccato con odore di carciofo e bruschette con crema di carciofo. Il tutto con lo sfondo dell’area archeologica di Paestum a pochi passi!

Quando: fino al 3 maggio 2015
Dove: Borgo di Gromola, Capaccio-Paestum (SA)
Prezzo biglietto: gratuito
Info: 338 9416690 | 333 6092036 | info@festadelcarciofo.it | sito ufficiale Festa del Carciofo
Per maggiori info su menu ed attività, il nostro articolo dedicato

Sagra degli asparagi a Squille (CE)

Il centro storico di Squille diventerà un vero e proprio ristorante all’aperto, che proporrà pietanze tutte a base di asparagi, dagli antipasti ai secondi piatti. Il tutto accompagnato da ottimo vino locale, il Pallagrello, che si dice fosse il preferito di Re Ferdinando IV di Borbone. La sagrà sarà arricchita da tanti mercatini di artigianato, musica latino-americana ed animazione.

Quando: 1,2 e 3 maggio 2015
Dove: quille (CE) (fraz. di Castel Campagnano)
Prezzo: gratuito
Info: 3474463528 | sito della Sagra degli Asparagi a Squille

Pianopantano 2015

Nel comune avellinese di Mirabella Eclano si svolgerà una festa con tanti ospiti ed iniziative interessanti. Ad esempio, il 2 maggio ci sarà la notte bianca allietata dalla musica di gruppi locali emergenti, mentre l’1 maggio si assisterà all’esibizione di Nello Iorio, il Nonno Moderno di Made in Sud.
Un evento divertente e movimentato, accompagnato da buon cibo e tanta musica. Parallelamente, è stato pensato anche un programma religioso con messe e processioni.

Quando: 1, 2 e 3 maggio 2015
Dove: Mirabella Eclano (AV)
Prezzo: ingresso gratuito
Info: sito Pianopantano 2015

Sagra del maiale a Senerchia (Av)

maiale alla brace

A Senerchia è una tradizione che va avanti ormai da 27 anni e anche quest’anno ci si aspetta un pieno di visitatori. Una sagra tutta dedicata al maiale, che si potrà gustare in numerose varianti come la salsiccia o la costoletta, accompagnato da pane casereccio e svariati legumi. L’evento vuole anche sottolineare l’importanza delle tecniche di crescita dottate. Infatti, il maiale di Senerchia viene nutrito con tuberi, grano turco, castagne ed altri prodotti genuini locali e fatto crescere in ampi spazi verdi incontaminati. Una delle sagre più note in Campania!

Quando: 1, 2 e 3 maggio 2015
Dove: Piazza Umberto I, Senerchia (AV)
Prezzo: ingresso gratuito
Info: 3339491101 |3332360078 | 3388120560 | 3338927549 | Proloco Senerchia

Sagra Preturese del Carciofo

Un’altra sagra dedicata al carciofo, quella che si terrà a Preturo, una piccola frazione di Montoro Inferiore in provincia di Avellino. Lo scopo è di promuovere le coltivazioni locali valorizzando i prodotti della zona, come anche la cipolla ramata di Montoro. Ci sarà, quindi, un interessante programma di eventi e degustazioni, accompagnati da stand e musica popolare.

Quando: 1, 2 e 3 maggio 2015
Dove: Preturo, frazione di Montoro (AV)
Prezzo: ingresso gratuito
Info: il programma sul sito della Sagra preturese del carciofo

Sagra dei Pizzilli co Sarapullo

Pizzilli fritti

Una sagra dedicata ai tipici Pizzilli, una sorta di paste cresciute, spesso fritte coi fiori di zucchine, fatte con acqua e farina ed aromatizzate alle erbe. L’1 maggio si potranno assaggiare presso bar e ristoranti di Aiello del Sabato, che vogliono valorizzare e promuovere i prodotti locali.

Quando: 1 maggio 2015
Dove: Aiello del Sabato (Avellino)
Prezzo: ingresso gratuito
Info: pagina Facebook della Proloco Aiello del Sabato

Festa della Tammorra a Succivo (Ce)

È sicuramente la festa più diffusa in tutto il sud Italia e questa iniziativa vuole celebrarla con un evento itinerante in sette comuni della Campania. L’1 maggio si fermerà a Succivo, in provincia di Caserta. La direzione artistica è del grande Marcello Colasurdo e verranno proposti antichi canti e danze popolari, oltre a tanti stand con vendita di gadget di vario genere.

Quando: 1 maggio 2015
Dove: Succivo (CE)
Prezzo: ingresso gratuito
Informazioni: sito sulla Festa Itinerante della Tammorra
Per maggiori info, il nostro articolo sulla Festa della Tammorra

I valori del Territorio a Sorrento

Parmigiana di melanzane

Una festa particolare che esalta la tradizione locale. I palazzi storici di Sorrento accoglieranno stand, associazioni, cooperative che venderanno i propri prodotti tipici, sia alimentari che artigianali. Si potranno gustare ziti al pomodoro con polpette,  risotto ai limoni di Sorrento igp, bocconcini di parmigiana di melenzana, capresina di bufala e pomodorini del Vesuvio, pasta patate e provola,, pizza fritta al pomodoro, stufatino dell’orto sorrentino, spaghetti alla Nerano, tubetti fagioli e cozze e tantissimo altro. Con un voucher di 10€ si potranno assaggiare tutte le pietanze del menu seguendo un vero e proprio itinerario gastronomico!

Quando: fino al 3 maggio 2015
Dove: centro di Sorrento
Prezzo: 10€ per il vuocher
Info: sito I Valori del Territorio


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi