Sagre in Campania | Sagra del Casatiello a Sant’Arpino (CE)

Giu 2014

Casatiello per la sagra a Sant'Arpino

Una sagra per degustare il celebre Casatiello napoletano ed altre specialità del borgo atellano di Sant’Arpino (CE). Dal 6 all’8 giugno 2014

Chi ha detto che il Casatiello si prepara solo nel periodo di Pasqua? A Sant’Arpino, in provincia di Caserta, il gustoso rustico partenopeo ripieno di salumi, cicoli, pepe, strutto, uova e salumi, è il protagonista di una sagra che si tiene da ben ventidue anni e che si ripeterà dal 6 all’8 giugno 2014.

La Sagra del Casatiello fu organizzata per la prima volta sul finire degli anni Ottanta dalla Pro Loco Sant’Arpino per celebrare i sapori della tradizione contadina e per rendere omaggio ad un’antichissima usanza secondo la quale gli atellani, per festeggiare la primavera e la Pasqua, si riunivano davanti al complesso monasteriale di San Francesco di Paola, poi davanti al Romitorio di San Canione, per consumare il Casatiello, un rustico rozzo ma genuino, in un’atmosfera di festa caratterizzata da canti, musiche e balli popolari.

Casatielli per la Sagra di Sant'Arpino

Nelle scorse edizioni della Sagra del Casatiello di Sant’Arpino sono stati realizzati un Casatiello da Guinness dei Primati, realizzato con circa quattrocento uova, con un diametro di oltre tre metri e del peso di circa quattro quintali, ed è stato organizzato anche un concorso tra le massaie del paese per premiare il Miglior Casatiello dell’Anno.

Anche per quest’edizione che celebra la mega-ciambella rustica ripiena di tantissimi golosi ingredienti, tanti sono gli eventi organizzati per intrattenere i visitatori della Sagra, e tantissime anche le degustazioni che consentiranno di assaporare alcune pietanze della cucina tradizionale locale presso gli stand enograstronomici allestiti per l’occasione, in un’atmosfera che rievocherà incantevoli atmosfere di altri tempi.

Questo il programma di eventi ed attività della Sagra del Casatiello 2014:

Venerdì 6 giugno | Piazza Umberto I / Piazza Salvo d’Acquisto / Via S. Giacomo / Corte Ducale:

Ore 18:00 – Apertura Stands gastronomici e artigianali
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Realizzazione di Ceramica Artigianale in terracotta
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Mostra di Sculture di Vincenzo Sergio
Ore 18:00 – Pinacoteca Comunale – Mostra di Pittura e Scultura curata dall’Ass.ne Kouros
Ore 20:30 – Spettacolo Musicale di canti e balli popolari con il gruppo Rarecanova curato dall’associazione Casmu
Ore 22:00 – Direttamente da Made in Sud lo spettacolo di Cabaret con Mariano Bruno alias Pigroman

Sabato 7 giugno | Piazza Umberto I / Piazza Salvo d’Acquisto / Via S. Giacomo / Corte Ducale:

Ore 17:00 – Corte Palazzo Ducale – Un pomeriggio a 4 zampe. Prima esposizione canina atellana curata dall’associazione Acri
Ore 18:00 – Apertura Stands gastronomici e artigianal
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Realizzazione di Ceramica con tecnica Raku
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Realizzazione di Ceramica Artigianale in terracotta
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Mostra di Sculture di Vincenzo Sergio
Ore 18:00 – Pinacoteca Comunale – Mostra di Pittura e Scultura curata dall’Ass.ne Kouros
Ore 20:30 – In-Canto, spettacolo di musica classica napoletana con talenti di S. Arpino
Ore 21:30 – Direttamente da Made in Sud lo spettacolo di Cabaret con Gianni Marino
Ore 22:15 – Direttamente da “Ti lascio una canzone” Raiuno Vincenzo Cantiello e Claudia Ciccateri

Domenica 8 giugno | Piazza Umberto I / Piazza Salvo d’Acquisto / Via S. Giacomo / Corte Ducale:

Ore 18:00 – Stands gastronomici e artigianali
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Realizzazione di Ceramica con tecnica Raku
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Realizzazione di Ceramica Artigianale in terracotta
Ore 18:00 – Corte Palazzo Ducale – Mostra di Sculture di Vincenzo Sergio
Ore 18:00 – Pinacoteca Comunale – Mostra di Pittura e Scultura curata dall’Ass.ne Kouros
Ore 20:30 – Spettacolo Musicale con Gianni di Meo e Austin Prior curato dall’associazione Casmu
Ore 22:00 – Spettacolo Musicale di canti e balli popolari con il gruppo Scacciapensieri

Nelle giornate della Sagra è possibile visitare dalle ore 17:00 alle ore 21:00, presso la Scuola Mondo Libero in via Montale, la mostra permanente di materiali elettrici antichi.

Informazioni sulla Sagra del Casatiello

Quando: dal 6 all’8 giugno 2014
Dove: Sant’Arpino (CE)
Info e contatti: Sito ufficiale della Pro Loco Sant’Arpino

Foto | Scorza D’Arancia


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi