HomeRicette di cucina napoletanaRicetta di seppie e piselli | Cucinare alla napoletana

Ricetta di seppie e piselli | Cucinare alla napoletana

Ricetta seppie e piselli

A metà tra una zuppa ed un colorato sugo, ecco la ricetta delle seppie e piselli!

A metà tra una zuppetta ed un sughetto saporito, seppie e piselli è un magnifico piatto da accompagnare a dei croccanti crostini di pane casereccio.

Il pesce abbinato alle primizie di primavera diventa uno dei piatti preferiti dai napoletani.

Inoltre, non si potrà resistere ad “azzuppare” tanto buon pane aromatizzato, magari con un po’ d’aglio.

Ma tranquilli perché questo piatto potrà benissimo essere mangiato freddo in una calda serata estiva, provare per credere!

Ingredienti

  • 600 gr seppioline o moscardini freschi
  • 1 kg di piselli in baccello (oppure 200-250 gr piselli in scatola)
  • uno spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 300 gr pomodori pelati
  • sale e pepe q.b.
  • qualche foglia di basilico fresco

Prepariamo seppie e piselli

Procedete con il pulire per bene i molluschi eliminando la parte contenente la testa ed il muso. Se non trovate molluschi piccoli da freschi potranno andar più che bene anche quelli surgelati. Pulite anche i piselli separandoli dal baccello e sbollentandoli in un po’ di acqua leggermente salata per 3-4 minuti. Scolateli e mettiamoli da parte.

La zuppetta

In padella bisognerà mettere a riscaldare l’olio con lo spicchio d’aglio, rosolare i piselli ed aggiungere i pomodori pelati e pressati con l’uso di una forchetta.
Lasciate ridurre il sugo per almeno 2 minuti a fuoco vivace. Aggiungete in padella anche i molluschi puliti e scolati dall’acqua in eccesso e cuocete il tutto per altri 10-12 minuti. Salate e pepate prima di servire il piatto con del pane, condendo in ultimo da qualche foglia di basilico fresco.


Tags