Ricetta Sanguinaccio napoletano e Chiacchiere | Cucinare alla Napoletana – Rubrica

Feb 2014

sanguinaccio-napoletano

Il Carnevale si avvicina e vi presentiamo la facile ricetta per preparare sanguinaccio e chiacchiere!

Pensando al Carnevale come facciamo a non ricordare ciò che ci venne accennato ai tempi delle scuole elementari riguardo le figure o maschere rappresentative delle regioni italiane? Con un passo Colombina fa un inchino, Pierrot con l’immancabile lacrima, Pantalone, Gianduja, il coloratissimo Arlecchino e soprattutto come possiamo dimenticare il nostro Pulcinella? Si adatta ad ogni ruolo: padrone, servo, domestico, magistrato, ma in nessun caso atletico poichè goloso di dolci!

La redazione di Napolike, quindi, invita lui e tutti i lettori a festeggiare con noi il coloratissimo Carnevale e ad assaggiare le chiacchiere ed il sanguinaccio preparati secondo le ricette napoletane.

Il Sanguinaccio nasce come crema di accompagnamento a dei croccanti dolci fritti che si mangiavano prima del periodo di digiuno cristiano, la Quaresima. Questa salsa nasce come riciclo del sangue del maiale arricchita poi da una percentuale di cioccolato; al giorno d’oggi si prepara con il cioccolato arricchito da tante spezie che lo rendono unico ed adatto al Carnevale.

Ingredienti e Tempi di preparazione per il Sanguinaccio

tempi-sanguinaccio

  • 1 litro latte intero fresco
  • 500 gr di zucchero
  • 100 gr di cioccolato extra fondente di qualità
  • 200 gr di cacao amaro in polvere
  • 40 gr di farina
  • 40 gr amido di mais (maizena)
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di cannella in povere
  • 50 gr arance e cedro canditi

Preparazione

Miscelate in un pentolino d’acciaio il cacao amaro, lo zucchero e la farina ed aggiungete a poco a poco il latte precedentemente messo ad intiepidire sul fuoco o al microonde. Accendete il fuoco con fiamma media e iniziate a cuocere la salsa al cioccolato, aggiungendo poi le spezie in polvere. Fate quindi cuocere sul fuoco a fiamma bassa, mescolando continuamente.

Al primo bollore, si dovrà aggiungere il cioccolato extra fondente tagliato in precedenza a pezzetti e farlo sciogliere, sempre mescolando. Appena la crema risulterà addensata a sufficienza spegnete il fuoco, fate raffreddare leggermente e poco dopo aggiungete la frutta candita ridotta in piccoli pezzetti.

Ingredienti e Tempi di preparazione per le Chiacchiere

chiacchiere-tempi

  • 500 gr di farina 0
  • 60 gr zucchero
  • 50 ml di olio d’oliva
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • olio di semi per friggere
  • zucchero a velo vanigliato Q.b. (per guarnire)

Preparazione

Bisognerà preparare l’impasto facendo una fontana con la farina, il pizzico di sale, lo zucchero e l’olio e aggiungendo una alla volta le uova. Dopo aver impastato bene tutti gli ingredienti, stendete la pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile e ricavando da essa delle strisce lunghe 10 cm e larghe 3-4 cm.
Facendo un taglietto al centro bisognerà risvoltarle creando un piccolo nodo e friggerle un minuto in abbondante olio di semi rigirandole finché non risulteranno dorate.

Nel caso in cui i commensali non preferiscano le chiacchiere fritte , l’impasto sarà perfetto anche per cuocerle al forno a 170° per almeno 10 min, fino a doratura. Una volta raffreddate, le cospargiamo con lo zucchero a velo e le abbiniamo all’immancabile e ricco sanguinaccio al cioccolato.

La redazione di Napolike vi augura un felice Carnevale!


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi