Ricetta Pizza Salsiccia e Friarielli | Cucinare alla Napoletana – Rubrica

Nov 2013

Foto do una Pizza Salsiccia e Friarielli

Ricca, saporita, morbida e irresistibile ovviamente stiamo parlando della pizza e quale versione più invitante di quella ripiena di salsicce e friarielli?

Si dice che il matrimonio tra questi due ingredienti nasca da un’idea di un ambulante che, non avendo altro contorno da abbinare alla salsiccia alla brace, volle provare con le amarissime cime di rapa a foglia verde che crescono sulle falde del Vesuvio e, a detta di tutti i napoletani, fu un’idea fantastica!

Oggi vi presentiamo la ricetta da preparare in casa, gustosa come quella della pizza con la scarola.

Ingredienti

  • 500 gr farina 00
  • 12 gr lievito di birra
  • 20 ml olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • acqua tiepida Q.b.
  • 2 salsicce
  • 1/2 fiarielli
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extravergine d’oliva Q.b.
  • 1 pizzico di sale

cooking-Salsiccia-e-Friarielli

Preparazione

Preparazione dell’impasto

Innanzitutto, partiamo con il preparare l’impasto della pizza mettendo in ammollo il lievito in un po’ d’acqua tiepida. Dopo aver messo la farina in una ciotola capiente, aggiungiamo quest’acqua alla stessa impastando ed aggiungendo altra acqua se è necessario. Bisognerà impastare, aggiungendo anche l’olio, fino a che non risulterà un composto omogeneo. Sbattiamolo ripetutamente sul tavolo così da attivare la lievitazione e mettiamolo a lievitare nella stessa ciotola unta d’olio. No, non abbiamo dimenticato di aggiungere il sale, questo stesso ingrediente dovrà essere aggiunto in una seconda lavorazione del panetto lievitato, impastandolo due volte e aggiungendo alla fine il sale la pizza diverrà morbidissima e più digeribile.

Lievitazione e preparazione del ripieno

Quindi il panetto appena formato dovrà lievitare per almeno 2 ore (sarà pronto quando risulterà il doppio del suo volume originale) e, dopo averlo impastato una seconda volta aggiungendo il sale, dovrà rilievitare per un’altra ora circa (sempre tenendo d’occhio il raddoppio della pasta, non dovrà lievitare troppo!). Mentre la pizza cresce, consiglio di preparare gli ingredienti del ripieno così da aggiungerli da freddi e non intaccare la morbidezza della pizza.

Preparazione dei friarielli

Dopo aver ben privato i friarielli delle foglie troppo ingiallite, bisognerà lavarli per bene sotto acqua corrente. In una cassaeruola capiente mettiamo a scaldare l’olio (del quantitativo che preferite) e l’aglio e, se volete, anche una costa di peperoncino. Aggiungiamo i friarielli facendoli soffriggere: dovranno appassire perdendo tutta la loro acqua. Adesso non rimane che aggiungere il sale e far raffreddare il tutto.

Preparazione delle salsicce

Le salsicce dovranno essere passate su una piastra ben calda senza l’aggiunta di altri grassi nè sale perchè sono già abbastanza condite. Appena cotte le spezzettiamo aggiungendole ai friarielli.

Preparazione finale della pizza

È arrivato il momento di montare la nostra mitica pizza salsicce e friarielli, molto amata soprattutto dai tifosi di calcio, che sono soliti portarla come spuntino alle partite. Procediamo con il dividere in due la pasta da pizza: stendiamo il primo panetto ottenuto e poniamolo in una teglia da forno abbastanza larga (circa 24 cm), farciamola con il ripieno di salsiccia e friarielli richiudendola con l’altro panetto di pizza opportunamente steso. Bucherelliamo con una forchetta la superficie della pizza, spennelliamola di abbondante olio extravergine di oliva e inforniamo a 190°-200° per 30 min, finché non risulti dorata.

Note della cuoca

Se lo si preferisce, si potrà aggiungere nel ripieno 150 gr di mozzarella di bufala a tocchetti; si dovrà cercare il più possibile di privarla della sua acqua di governo, per non far inumidire troppo la pizza


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi