HomeRicette di cucina napoletanaRicetta della pasta e piselli | Cucinare alla napoletana

Ricetta della pasta e piselli | Cucinare alla napoletana

Ricetta pasta e piselli

La pasta e piselli è una delle ricette tradizionali napoletane più famose, arricchita dal tocco speciale della pancetta!

Preparata con dei tubettini o altra pasta di grano duro, corta la pasta e piselli è il tipico piatto della tradizione napoletana, che erano solite preparare le nonne già in tempi antichissimi.

Con l’aiuto paziente dei nipoti, addetti alla pulitura dei piselli dai baccelli, le case napoletane si profumavano a festa con questo piatto.

All’inizio era sono una semplice minestra di piselli e patate, talune volte preparata anche con i baccelli e le ma bucce, oggi diventa un piatto da re arricchito di golosa pancetta e immancabili scorzette di formaggio.

Ecco tutti i passaggi.

Tempi di preparazione pasta e piselli

Ingredienti

  • 300 gr. di pasta di grano duro (tipo tubettini)
  • 1/5 kg piselli freschi
  • 400 ml brodo di carne
  • 50 gr pancetta a cubetti
  • 1-2 scorzette di parmigiano
  • sale e pepe q.b.
  • un rametto di prezzemolo tritato
  • un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • ½ cipolla bianca
  • parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

Iniziate separando i piselli dai propri baccelli e passandoli sotto acqua corrente. Dopo averli ben lavati, bisognerà iniziare a preparare il condimento principale facendo rosolare la cipolla tagliata a tocchetti nell’olio in una pentola capiente. Aggiungete anche la pancetta a cubettini e fate rosolare finché il grasso non si scioglie. Fate rosolare anche i piselli ed aggiungete le scorzette di formaggio e un po’ di brodo di carne per farli cuocere.

Cuocete i piselli per almeno 30 minuti e, appena pronti, prelevatene una parte e frullateli, creando così una cremina da aggiungere quasi a fine cottura della pasta. Calate la pasta, salando e pepando a piacere nella pentola con il brodo e i piselli rimasti, e fatela cuocere per i minuti indicati sulla confezione. Poco prima di fine cottura, aggiungete anche la cremina di piselli, il prezzemolo tritato ed abbondante parmigiano grattugiato.