Ricetta parmigiana di alici | Cucinare alla napoletana

Dic 2014

La parmigiana di alici

La ricetta della parmigiana di alici, una squisita rivisitazione delle alici “‘ndurate e fritte” da preparare durante le festività natalizie

State cercando una ricetta che sia adatta al Natale e che stupisca gli invitati?

Oggi ve ne suggeriamo una che rivisita un classico della tradizione napoletana, le alici ‘ndurate e fritte, facendone una parmigiana da leccarsi i baffi.

Con i suoi strati che alternano pizzette di alici fritte nell’uovo e pomodoro, con un tocco di mozzarella o formaggio filante per chi ne ha voglia, questa ricetta sarà un perfetto connubio tra la tradizione napoletana e l’estro creativo della nostra cucina.

Versatile e sfiziosa, si potrà preparare in anticipo e finire di cuocere in forno, per poi servirla sulle tavole addobbate, anche come antipasto!

I tempi di preparazione della parmigiana di alici

Ingredienti

  • 500 gr alici o sarde fresche
  • 3 uova
  • 200 gr pan grattato
  • 200 gr farina 0
  • sale, pepe e prezzemolo Q.b.
  • 300 ml olio di semi per frittura
  • 15 ml olio extravergine d’oliva
  • 300 ml pomodori pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2-3 foglie di basilico fresco
  • 30 gr parmigiano grattugiato

Puliamo il pesce

Delischiamo e puliamo bene le alici aprendole a libro. Poniamole, quindi, in un colapasta che permetterà che coli tutta l’acqua in eccesso dal pesce. In un terrina capiente prepariamo un battuto di uova condite con sale, pepe e abbondante prezzemolo tritato; ripassiamo ad una ad una le alici nella farina, nel battuto d’uovo, poi nuovamente nella farina, nell’uovo e nel pan grattato. La doppia impanatura le renderà più croccanti e assorbirà parte del sugo della preparazione finale.

Friggiamo le alici

Friggiamo in abbondante olio di semi ben caldo le alici dopo averle fatte riposare almeno 10 minuti in frigorifero. Appena risulteranno ben dorate preleviamole dall’olio per porle su della carta da cucina assorbente per far sì che si elimini la parte di olio in eccesso.
Prepariamo da parte un buon sugo di pomodoro ponendo sul fuoco un pentolino, con l’olio e lo spicchio d’aglio a rosolare e i pomodori pelati. Aggiustiamo di sale la salsa dopo che si sarà addensata leggermente e condiamo con qualche foglia di basilico fresco.

Montiamo la Parmigiana

In una pirofila capiente, montiamo la parmigiana di alici alternando le pizzette di uova e alici appena fritte, il sugo di pomodoro e qualche fetta di formaggio filante (è facoltativo). Finiamo l’ultimo strato spolverando la superficie della pirofila con il parmigiano e del pepe; inforniamo per 15-20 minuti e serviamo la parmigiana di alici ben calda.