Ricetta Minestra Maritata | Cucinare alla Napoletana – Rubrica

Apr 2014

Minestra-Maritata-ricetta

La ricetta della minestra maritata (a menesta maretata), una gustosa pietanza tipica delle feste di Pasqua, preparata anche come buon augurio

Pasqua é una festività che ai napoletani piace davvero molto, soprattutto perché si mangia a sazietà! Sono tante le prelibatezze partenopee,dalla delicatissima pastiera napoletana all’immancabile e ricco casatiello, quindi di cibo ce n’è in abbondanza.

In più, si possono trovare anche diverse varianti di queste pietanze tipiche, come la pastiera di riso o il casatiello tricolore, soprattutto per chi non tollera determinati prodotti.

Ma a Pasqua è usanza preparare anche la la ricca e gustosa minestra chiamata “Maritata”, per il perfetto matrimonio tra carne e verdura. Soprattutto perchè è di buon augurio.
Con questa ricetta, dunque, la redazione di Napolike vi augura una serena e gustosa Pasqua.

Minestra-Maritata-ricetta-tempi

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 patate
  • 2 pomodori ramati
  • prezzemolo e pepe q.b.
  • 2 L acqua
  • 800 gr gallina
  • 5 kg di misto da minestra (insalatina, cicoria, lattuga romana, songino, rucola, borragine)
  • 500 gr lombata di bovino
  • 500 gr lonza di maiale
  • 300 gr formaggio pecorino a pezzi
  • Scorzette di parmigiano Q.b.
  • 300 gr di gambetto di prosciutto (possibilmente con l’osso)

Preparare il brodo

Prepariamo un brodo di gallina ponendo in una casseruola la gallina con cipolla, carota, sedano, prezzemolo, pepe (preferibilmente in grani), patate sbucciate ed i pomodori. Tutto ciò andrà prima ridotto in pezzetti e poi messo in casseruola con acqua fredda. Facciamo cuocere finchè non diventa un brodo profumato e di colore giallo intenso.

Completare la minestra

Mentre il brodo cuoce, puliamo e laviamo bene la verdura da minestra e sbollentiamola in acqua già calda. In un’altra casseruola mettiamo la carne di bovino, il maiale, il pollo prelevato dal brodo ed il brodo stesso e facciamo cuocere lentamente. Inseriamo anche le verdure ed il gambetto di prosciutto privato da tutta la carne (che metteremo da parte ed aggiungeremo in un secondo momento).

Facendo attenzione a non aggiungere altro sale, facciamo cuocere per i primi 30 minuti, dopo i quali dovranno essere aggiunti i pezzetti di formaggio, le scorzette di parmigiano e il prosciutto fatto a pezzetti.
A questo punto, fate cuocere per altri 40 minuti e la minestra sarà pronta.

Buona Pasqua a tutti!


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi