HomeEventiCarnevale a NapoliRicetta del Sanguinaccio Napoletano | Cucinare alla Napoletana

Ricetta del Sanguinaccio Napoletano | Cucinare alla Napoletana

Ricetta del sanguinaccio

Ricetta del sanguinaccio

La nostra ricetta del sanguinaccio napoletano, la gustosa crema a cioccolato ideale per le chiacchiere di Carnevale!

Pensando al Carnevale subito viene in mente il gustoso sanguinaccio, di cui vogliamo presentarvi la ricetta in questo appuntamento.

La redazione di Napolike, quindi, invita tutti i lettori a festeggiare con noi il coloratissimo Carnevale e ad assaggiare sanguinaccio preparato secondo la ricetta napoletana e da associare alle chiacchiere.

Il Sanguinaccio nasce come crema di accompagnamento a dei croccanti dolci fritti che si mangiavano prima del periodo di digiuno cristiano, la Quaresima. Questa salsa nasce come riciclo del sangue del maiale arricchita poi da una percentuale di cioccolato.

Al giorno d’oggi si prepara con il cioccolato arricchito da tante spezie che lo rendono unico ed adatto al Carnevale.

Ingredienti

tempi-sanguinaccio

  • 1 litro latte intero fresco
  • 500 gr di zucchero
  • 100 gr di cioccolato extra fondente di qualità
  • 200 gr di cacao amaro in polvere
  • 40 gr di farina
  • 40 gr amido di mais (maizena)
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di cannella in povere
  • 50 gr arance e cedro canditi

Preparazione

Miscelate in un pentolino d’acciaio il cacao amaro, lo zucchero e la farina ed aggiungete a poco a poco il latte precedentemente messo ad intiepidire sul fuoco o al microonde. Accendete il fuoco con fiamma media e iniziate a cuocere la salsa al cioccolato, aggiungendo poi le spezie in polvere. Fate quindi cuocere sul fuoco a fiamma bassa, mescolando continuamente.

Al primo bollore, si dovrà aggiungere il cioccolato extra fondente tagliato in precedenza a pezzetti e farlo sciogliere, sempre mescolando. Appena la crema risulterà addensata a sufficienza spegnete il fuoco, fate raffreddare leggermente e poco dopo aggiungete la frutta candita ridotta in piccoli pezzetti.