Ricetta del cefalo al forno con patate | Cucinare alla Napoletana

Giu 2017

Cefalo al forno con patate, ricetta di cucina napoletana

Un piatto da re che si prepara in pochi minuti, stiamo parlando della ricetta del cefalo al forno con patate.

Un piatto di pesce decorativo e d’effetto, la ricetta del cefalo al forno con patate è perfetta per un secondo da servire anche per cene importanti.

Chi va p chistu mar.. chisti pisc ccà pigl”, ecco cosa un antichissimo detto napoletano recita ed in sé racchiude una verità nascosta non riferibile solo alla bontà del pesce abbondantemente pescato lungo le rive del golfo di Napoli.

Nella vita una delle cose più importanti sono proprio le persone di cui ci circondiamo, noi veraci napoletani amiamo la famiglia ed è proprio ad essa a cui pensiamo se decidiamo di preparare un gustoso piatto di cefalo al forno con patate.

Un secondo perfetto da servire ad invitati esigenti e golosi, perché d’effetto ma dal gusto davvero inconfondibile.

Tempi di preparazione e cottura della ricetta del cefalo al forno con patate

Ingredienti

  • 2 cefali da 600 gr
  • 4 patate a pasta gialla
  • 2 rametti di timo fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva e sale q.b.

Preparare il cefalo

Pulite il pesce eviscerandolo e lavandolo sotto acqua corrente per eliminare il sangue in eccesso e l’albumina che naturalmente lo ricopre. Portate a bollore un po’ d’acqua leggermente salata e cuoceteci le patate pelate e ridotte a tocchetti. Cuocendole in anticipo non si rischia di cuocere troppo la carne del pesce in forno successivamente.

Infornare il cefalo

Passate i cefali in padella, come se fossero dei pezzi di carne, sfumandoli con del vino bianco, dopo aver riscaldato l’olio con l’aglio e il timo. Unite le patate posizionandole attorno ai pesci e condendole con il sugo ottenuto da questi. Infornate per 2-3 minuti a 180° per poi servire il tutto condito con un altro po’ di timo sfogliato dal rametto.