HomeRicette di cucina napoletanaRicetta dei conchiglioni ripieni | Cucinare alla napoletana

Ricetta dei conchiglioni ripieni | Cucinare alla napoletana

Ricetta conchiglioni ripieni

I conchiglioni ripieni sono un pranzo ideale per le gite fuori porta, ecco la nostra ricetta!

Le giornate soleggiate ed il bel tempo significano convivialità e famiglia. Lo stare assieme è importante quanto lo è la qualità del cibo, quindi come far a meno di un buon piatto di pasta adatto alle scampagnate? Ecco perché vi proponiamo la ricetta dei conchiglioni ripieni.

A Napoli non possiamo far a meno della pasta al forno, è per questo che abbiamo pensato di proporvi questa ricetta irresistibile e profumata.

Il gustoso ripieno è composto da dolce ricotta fresca, goloso prosciutto e piselli di stagione. Impossibile, inoltre, esistere al sugo fresco che li contorna.

Seguiamo tutti i passaggi.

Ingredienti

  • 600 gr pasta secca a forma di conchiglia medio-grande
  • 300 gr prosciutto cotto a cubetti
  • 400 gr pomodori pelati
  • 100 gr piselli in scatola
  • 400 gr ricotta fresca vaccina
  • 2 uova
  • 120 gr parmigiano grattugiato
  • ½ carota
  • ½ cipolla
  • 1 costa di sedano
  • qualche foglia di basilico fresco
  • 50 gr burro
  • 20 ml olio extravergine d’oliva
  • mezzo bicchiere di vino Falanghina
  • sale, pepe e noce moscata Q.b.

Prepariamo il sugo

Dopo aver ridotto in tocchetti sedano, carota e cipolla bisognerà rosolarli assieme in una capiente casseruola in cui avremo aggiunto e fatto riscaldare per bene l’olio. Facciamo cuocere per almeno 2-3 minuti, il tempo che basta per far insaporire il tutto prima di aggiungere il prosciutto. Sfumiamo il tutto con il vino e, appena tutto l’alcool sarà evaporato, condiamo con sale e pepe, le foglie di basilico a profumare ed aggiungiamo i pomodori pelati. Il sugo dovrà cuocere e ridurre per almeno 20 minuti.

Prepariamo il ripieno

Poniamo sul fuoco una casseruola piena d’acqua e portiamo a bollore, la useremo per sbollentare leggermente i conchiglioni appena dopo averla salata a piacere.
È’ il momento di preparare il gustoso ripieno procedendo con il miscelare assieme alla ricotta le uova intere leggermente sbattute, i piselli scolati della loro acqua di conservazione, il pepe, un pizzico di noce moscata ed il parmigiano grattugiato (la scelta del formaggio potrà dipendere dai vostri gusti personali).

Inforniamo i conchiglioni ripieni

Stendete uno strato di burro sul fondo della pirofila unta di burro e poggiatevi all’interno i conchiglioni ad uno a uno, ripieni del preparato alla ricotta, rivolti tutti verso l’alto (così il ripieno non uscirà). Cospargete il tutto con il sugo, con altro formaggio e condite con le altre foglie di basilico spezzettate. Coprite il tutto con un foglio di alluminio e infornate a 180° per 30 minuti, dopo i quali consigliamo di far gratinare ulteriormente i Conchiglioni ripieni a 220° per 2 minuti circa.