Ricetta Carciofi Ripieni | Cucinare alla napoletana

Mag 2015

Carciofi ripieni

La ricetta dei carciofi ripieni, tradizionale come quella della nonna!

Per questo appuntamento della nostra rubrica vogliamo proporvi la ricetta dei carciofi ripieni, gustosi e non difficili da preparare.

Il periodo dei carciofi è sempre molto atteso, anche a Napoli, e lo si nota da molti indizi che ogni anno si presentano davanti ai nostri occhi.

Fruttivendoli e banchi da mercato mettono in esposizione questi bellissimi e colorati fiori, che attirano lo sguardo e stimolano il gusto.

I carciofi ripieni sono perfetti da preparare per un pic nic fuori porta, ma anche da mangiare comodamente a casa. A noi piace soprattutto il sapore della versione classica, da ricetta tradizionale della nonna. Quindi, prepariamoli assieme con la ricetta che segue!

tempi di preparazione dei carciofi ripieni

Ingredienti

  • 6 carciofi violetti
  • 1 limone
  • 1 uovo
  • 100 gr parmigiano reggiano
  • 50 gr salame a tocchetti
  • 50 gr scamorza a tocchetti
  • sale, pepe, pan grattato q.b.
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 50 ml brodo di verdure
  • 20 ml olio d’oliva extravergine

Puliamo i carciofi

Iniziamo eliminando le foglie coriacee dai carciofi, scartando anche le punte più dure. Peliamo anche il gambo. Appena pronti, i carciofi dovranno essere bagnati di succo di limone, che non permetterà che si ossidino e dovranno anche essere leggermente aperti ed allargati per far spazio al ripieno.

Prepariamo il ripieno

In una ciotola prepariamo anche il ripieno procedendo semplicemente con il miscelare i tocchetti di salame e scamorza con l’uovo leggermente sbattuto, salando e pepando a piacere. Attenzione, però, a non mettere troppo sale perché andrà aggiunto anche il parmigiano.

Cuociamo i Carciofi Ripieni

Riempiamo i carciofi con il ripieno ponendoli in una pentola capiente ed alta. Poi, aggiungiamo una spolverata di pan grattato ed il prezzemolo tritato. Facciamo cuocere il tutto sul fondo di un po’ di olio di oliva extravergine e il brodo, coprendo la pentola con il coperchio facendo sì che si formi il vapore che cuocerà dolcemente i carciofi. Lasciamo sul fuoco per circa 15-20 minuti fino a che non saranno ben ammorbiditi.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi