HomeRicette di cucina napoletanaRicetta dei carciofi arrostiti | Cucinare alla napoletana

Ricetta dei carciofi arrostiti | Cucinare alla napoletana

Ricetta dei carciofi arrostiti, cucinare alla napoletana

La ricetta dei carciofi arrostiti, un contorno da preparare anche in anticipo, perfetto da gustare all’aria aperta.

I carciofi sono il classico ortaggio che ama la temperatura fredda, ma ormai lo si trova disponibile durante la gran parte dell’anno. Sono saporiti e colorati e vi proponiamo una delle ricette più sfiziose che la tradizione napoletana vanta per questi splendidi “fiori”.

La ricetta originale dei carciofi arrostiti prevede che siano cotti su una fornacella a legna. Questa preparazione veniva fatta per strada nei giorni di festa,ma noi vi spiegheremo come prepararli facilmente anche in casa, con semplici passaggi alla portata di tutti.

I tempi di preparazione della ricetta dei carciofi arrostitiIngredienti

  • 4 carciofi
  • 4 filetti di acciughe sotto sale
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe nero q.b.

Preparare il condimento

Preparate un trito d’aglio con acciughe private del sale in eccesso e prezzemolo. Aggiungete a tutto ciò un filo d’olio extravergine, salando e pepando a piacere.
Da parte, mondate i carciofi sfogliandoli delle foglie esterne, troppo dure. Eliminate dagli stessi anche la parte superiore delle foglie rimanenti e la barba interna.

Arrostire i carciofi

Condite ogni carciofo al suo interno con il trito preparato in precedenza mettendone un po’ da parte. Poneteli su una piastra a cuocere finché non bruciacchiano e, prima di servirli, conditeli ulteriormente con il trito.