Questo sito, come tutti, utilizza i cookies per permettere e migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando "Approvo", chiudendo il banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'utilizzo dei cookies ed accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la "Cookie Policy".

Approvo

Campania: domande sbagliate al concorso per guida turistica 2013

02 nov 2013

Logo modificato del formez per il quiz di abilitazione come guida turistica del concorso in Campania 2013

Lo scandalo relativo alle domande e risposte sbagliate per il concorso di abilitazione a Guida Turistica in Campania si estende sempre più

Il temporale che sta seguendo il concorso per Guida Turistica 2013 in Campania sta sempre più volgendo verso una vera e propria tempesta.

Il concorso, atteso da oltre 10 anni, ha previsto l’iscrizione allo stesso circa un anno fa. E’ da un anno, infatti, che i candidati navigano nella più completa incertezza non sapendo mai a cosa riferirsi e come muoversi.

Gestito dalla Formez, ormai fin troppo conosciuta in Campania per la gestione di numerosi Quiz relativi a concorsi pubblici, sta per raggiungere il primo step della selezione con un quiz a risposta multipla su cultura generale e locale, seguito poi, per chi passerà la selezione, da un orale in lingua sul territorio.

Purtroppo per i numerosi laureati in Archeologia e materie turistiche (o titolo equivalente) la Legge Bersani, che permetteva a costoro di evitare la selezione tramite quiz in voce del solo orale, non è più in vigore in Campania, per non si sa quale motivo si è equiparato un laureato in Archeologia ad un normale diplomato.

Le stranezze non sono certo andate calando fino a quello che negli ultimi giorni si è rivelato un vero e proprio scandalo.

Circa due settimane fa sono state fornite le domande ai candidati, circa 4000 domande a risposta multipla con 3 possibili risposte. Numerosissime le domande sbagliate già nelle formulazione, non giudichiamo ancora le risposte, che hanno portato ad alzarsi tante voci di protesta da parte di chi, magari proprio del campo, si è visto porsi domande senza alcun nesso o senso logico.

Ed è così che ci si è trovati dinanzi a domande come “Chi fu sconfitto nella penisola Sorrentina, presso i Monti Lattari, nel 55?”, peccato che la battaglia vi fu si, ma nel 552.

Ad errori così grossolani, segnalati prontamente con un articolo da Repubblica, il Formez ha risposto con l’eliminazione delle domande incriminate all’atto della pubblicazione del correttore, pubblicato proprio in giornata a sole 48h dalla prova.

Si pensava che “una pezza” fosse stata messa al problema, ma il Formez si è subito fatto riconoscere sbagliando le risposte sul correttore stesso.

Ed ora ci si ritrova con risposte errate a domande spesso incerte, portando alla confusione più totale i vari partecipanti che adesso al quiz non sapranno se rispondere correttamente o con la risposta errata fornita dal correttore.

Alcuni esempi?

  • Avere è tempo:” la risposta del correttore è C: Infinito, ma Infinito è il modo, il tempo è il presente.
  • la Marmolada è un suggestivo gruppo montuoso che si estende:” la risposta del correttore è B: Trento e Domodossola, mentre quella corretta è C: Trento e Belluno
  • Dove si trova villa Iovis?” la risposta del correttore è A: Ravello, ma la villa è a Capri
  • Gaetano Quagliariello è:” la risposta del correttore è A: Ministro delle riforme istituzionali, ma Quagliariello è Ministro delle riforme COSTITUZIONALI
  • Quando cominciò l’epidemia di colera che negli anni ’70 colpì vari città mediterranee a partire da Napoli?” la risposta del correttore è C: 1972, ma quella corretta è B: 1973, una brutta beffa considerando che quest’anno è stato anche festeggiato l’anniversario
  • Il Duomo di Napoli è di ispirazione: ” la risposta del correttore è C: Barocca, ma la risposta corretta è A: Gotica
  • Chi é il protettore di Amalfi?” la risposta del correttore è C: San Matteo, ma quella giusta è A: S. Andrea, S. Matteo è il protettore di Salerno
  • Quando è perché la città di Maleventum mutò il suo nome in Benevento?” la risposta del correttore è A: all’indomani della battaglia nella città che vide la vittoria di Pirro sui Romani (275 a.C.), ma è sbagliata perché vinsero i Romani.

Se a questo aggiungiamo domande di matematica adeguate per un pubblico di seconda media, ma totalmente approssimative per chiunque abbia almeno frequentato il liceo, o domande completamente fuori luogo per un concorso come “Guida turistica” (Es: Nell’ottobre del 2003, dopo più di 25 anni di servizio, ha cessato di volare: A il B52 B il Cessna C il Concorde, perché una guida turistica dovrebbe saperlo?) il quadro complessivo risulta essere davvero drammatico.

In queste ore stanno fioccando le lettere ed email di protesta da parte dei numerosissimi partecipanti che nei prossimi giorni dovranno, volenti o nolenti, affrontare questo quiz che più che premiare la bravura sembra premiare la fortuna.