Napoli, il Pub la Brasserie fa pagare il sale: 800 euro al chilo!

Giu 2013

La crisi si fa sicuramente sentire, ma certi comportamenti non sono tollerabili.

Un ragazzo ha contattato la redazione de Il Mattino per evidenziare quanto accaduto la sera prima al pub la Brasserie, locale situato in via Barbagallo.

Il giovane ha dichiarato di aver ordinato una Corona, la famosa birra, con sale e limone.

Molto spesso questa bevanda viene servita in questo modo, ma mai nessuno ha fatto pagare la spolverata di sale posta sull’estremità della bottiglia, almeno fino al 15/6/2013.

Scontrino Fiscale del pub

Il cliente insoddisfatto, rimasto anonimo, ha mostrato lo scontrino della serata e su questo foglio di carta viene evidenziato che la birra costa 4,50 euro + 0,80 euro per il sale! Il pub, dunque, l’ha considerato come un normale extra.

Facendo due calcoli, un pizzico di sale sarà si e no un grammo. 1 grammo di sale costa 80 centesimi di euro? Per la Brasserie, a quanto pare, si. Questo significa che un chilo dovrebbe essere venduto ad 800 euro!

Il pub non poteva restare in silenzio, soprattutto perché sullo scandaloso scontrino c’è in chiaro il loro nome. Il sovrapprezzo è stato solo un errore generato dal computer, questa è la loro scusa.

Fonte | Il Mattino


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi